Martedì, 07 luglio 2020 - ore 21.34

Calabria, mini zona rossa a Palmi

Divieto di allontanamento fino al 26 giugno

| Scritto da Redazione
Calabria, mini zona rossa a Palmi

La Presidente della Calabria Jole Santelli ha deciso in queste ore di disporre importanti limitazioni per tre quartiere del comune di Palmi, in provincia di Reggio Calabria, dopo l'identificazione di un mini focolaio di COVID-19.

Nelle ultime ore 8 persone sono risultate positive al coronavirus, legate molto probabilmente ai due positivi rientrati in Calabria da altre regioni d'Italia, e Santelli ha deciso di agire tempestivamente isolando i quartieri di Pietrenere, Tonnara e Scinà fino alle 14.00 del 26 giugno 2020.

Tre mini zone rosse disposte con un'ordinanza. I cittadini interessati dalla chiusura non potranno allontanarsi dal quartiere e dovranno ridurre "drasticamente ogni possibilità di vicinanza fisica e limitando al massimo ogni spostamento". Non solo. Nei tre quartieri è stato imposto il divieto di accesso "fatta salva la possibilità per gli operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell'assistenza e nelle attività riguardanti l'emergenza e delle forze dell'ordine".

Ad eccezione delle attività commerciali e produttive ritenute essenziali, tutte le altre dovranno sospendere l'operatività fino alla scadenza fissata dal decreto.

 

246 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria