Lunedì, 23 maggio 2022 - ore 01.57

Campagna Amica domenica 13 marzo in piazza Stradivari a Cremona

"I GIARDINI DI MARZO" E "LE PRIMIZIE DELL'ORTO" TEMI DELLA GIORNATA PROSEGUE L'IMPEGNO PER LA SPESA SOSPESA IN AIUTO ALL'UCRAINA

| Scritto da Redazione
Campagna Amica domenica 13 marzo in piazza Stradivari a Cremona Campagna Amica domenica 13 marzo in piazza Stradivari a Cremona

“Igiardini di marzo” e “Le primizie dell’orto”: aono i temi proposti dagli agricoltori di Coldiretti per la domenica con Campagna Amica, che torna in piazza Stradivari, nel salotto della città di Cremona, domenica 13 marzo dalle ore 9 alle 18.30.

Sarà una giornata nel segno “del buono e del bello che nascono dall’agricoltura cremonese e lombarda”. I fiori di stagione (a partire da primule e viole) insieme alle piante aromatiche, regaleranno colori e profumi alla piazza. Dai banchi dell’ortofrutta, la “spesa di marzo” racconterà i sapori del mese che si congeda dall’inverno e annuncia la primavera.

“Marzo, ultimo mese di inverno, porta con sé un vasto assortimento di ortaggi che anticipano i sapori della primavera. Le verdure regine della tavola in questo periodo sono radicchio, bietole, carciofi, broccoli”, spiega Coldiretti Cremona, che invita a scoprire presso il mercato in piazza Stradivari anche le tante varietà di cavolfiore “contorno tipico dell’inverno dal basso contenuto di calorie e, allo stesso tempo, dal grande potere saziante”. Sotto i gazebo gialli degli agricoltori di Coldiretti, i cittadini troveranno tutti i sapori tipici della nostra agricoltura, dal miele alle confetture, e poi pane e prodotti da forno, salumi tipici, formaggi vaccini e di capra, vino e agri-birra, uova, prodotti a base di lumaca, e altre eccellenze garantite personalmente dagli agricoltori.

Presso il mercato, accanto alla bandiera gialla di Coldiretti e al tricolore italiano, sventolerà la bandiera della pace. Nel segno della solidarietà e della richiesta di pace, gli agricoltori della Coldiretti proseguiranno nell’iniziativa della “Spesa sospesa per l’Ucraina”. Presso i mercati degli agricoltori in tutta Italia – spiega Coldiretti Cremona – i cittadini stanno prendendo parte all’acquisto di prodotti da inviare ai civili dell’Ucraina o da donare ai profughi che stanno arrivando in Italia. Nell’appuntamento di domenica, in particolare, la raccolta di cibi sarà consegnata alla Caritas diocesana, destinata alle famiglie ucraine che stanno ricevendo accoglienza nel nostro territorio.

In collaborazione con Coldiretti Donne Impresa ci sarà anche il “gazebo dei bambini”. Accoglierà lo spazio-laboratorio dove preparare ramoscelli d’ulivo con i colori della bandiera ucraina e scrivere messaggi di pace, che potranno essere lasciati da bambini e bambini sui tabelloni che gli agricoltori collocheranno nel centro della piazza.

227 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria