Domenica, 05 febbraio 2023 - ore 14.22

Riprende l’iniziativa Un’opera al giorno alla Pinacoteca del Museo Civico

Fino al 19 aprile ciclo di incontri per approfondire la conoscenza di alcune opere

| Scritto da Redazione
Riprende l’iniziativa Un’opera al giorno alla Pinacoteca del Museo Civico Riprende l’iniziativa Un’opera al giorno alla Pinacoteca del Museo Civico

Visto il positivo riscontro dello scorso anno, anche per il 2023 viene proposta l’iniziativa Un’opera al giorno, una nuova formula di visita alla Pinacoteca del Museo Civico (via Ugolani Dati, 4), in programma ogni mercoledì, alle 16,00, fino al 19 aprile. Questo ciclo di incontri è dedicato a chi vuole approfondire la conoscenza di una sola opera, di un tema o di una singola unità espositiva tra quelle presenti lungo il percorso museale. Un approfondimento, della durata di circa 30 minuti, a cura del Conservatore del Museo Civico, Mario Marubbi.

Dopo il primo incontro del 18 gennaio, dedicato al Ritratto di Giovanni Beltrami di Giovanni Carnovali, detto Il Piccio, il prossimo appuntamento è il 25 gennaio con l’opera di Francesco Bassano Storie della Passione. Si riprende l’1 febbraio con Storie di Cristo di Giacomo Bertesi, l’8 sarà il turno del Polittico di Castelleone di Pedro Fernández, il 15 approfondimento su La raccolta di maioliche orientali e il 22 Storie di Giobbe di Pittore fiammingo. Nel mese di marzo si inizia l’1 con La Circoncisione, opera di Bernardino Campi, l’8 l’opera scelta è Il conte Ugolino di Giuseppe Diotti, il 15 Guarigione del cieco nato di Pietro Martire Neri, il 22 L’angelo custode di Giulio Cesare Procaccini, e il 29 Ritratto di coniugi di Jacob Gerritz Cuyp. In aprile le opere al centro degli incontri saranno il 5 Cristo risorto appare alla Madonna di Bartolomeo Manfredi, il 12 Interno di cucina di Floris van Schooten, ed infine il 19 Il dittico di Acacio e Teodoro di Intagliatore tardo bizantino.

Per partecipare agli incontri è necessaria la prenotazione: la visita è infatti limitata ad un gruppo di non oltre dieci persone in modo che l'opera analizzata possa essere apprezzata al meglio. Il costo del titolo di ingresso è di 5,00 €, da pagare al momento, e permette poi una visita libera fino alla chiusura del museo.

 

Per informazioni:

tel. 0372 407770 - museoalaponzone.biglietteria@comune.cremona.it

 

128 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria