Venerdì, 23 agosto 2019 - ore 16.36

Carnevale in provincia di Cremona, a Isola Dovarese il ‘Quinto Quarto’

La diciassettesima edizione si terrà venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 febbraio 2015 a Isola Dovarese, presso la Cascina Ecomuseo (Via Cairoli, 32)

| Scritto da Redazione
Carnevale in provincia di Cremona, a Isola Dovarese il ‘Quinto Quarto’

Il Carnevale del Quinto Quarto si rifà essenzialmente all’uso delle parti povere del maiale nella cucina tradizionale padana. Per parti povere si intendono le frattaglie, il fegato, il cuore, i piedi, le cotiche, la lingua, i reni ecc.: tutto ciò, nella necessità del mondo rurale, aveva un valore quasi paragonabile alle parti più nobili e pregiate dell’animale. L’evento si colloca alla fine del Carnevale: nel rispetto delle tradizioni culinarie ancora sorprendentemente vive, tra dolci e polenta fatti al momento, tra musica e canti, storie e maschere, il maiale avrà il suo momento di gloria e rispetto.

Ecco il programma: venerdì 13 febbraio, alle 21:00, le compagnie teatrali La Tür Giunta di Dosimo e Il Canovaccio di Cremona presentano La mata longa, divertente atto unico in dialetto di Augusto Fioni.

Sabato 14, alle 19:00, avrà inizio la cena con il Quinto Quarto, con accompagnamento di musiche popolari dal vivo con i ProDZopA.

Domenica 15 febbraio, giornata ricchissima di eventi: alle 12:00, pranzo con il Quinto Quarto; alle 14:00, Dal maiale al salame, il lavoro del norcino; alle 17:00, 1915-2015, a cent’anni dalla Grande Guerra, a ricordo delle migliaia di contadini che persero la vita sulle Alpi e sul Carso, con concerto del Coro dell’Associazione Nazionale Alpini Cremona; alle 18:00, spettacolo dal vivo di Felice Fanfarone con El verticàl; alle 19:00, cena con il Quinto Quarto. Per tutta la serata musiche popolari.

Si accettano prenotazioni per il pranzo e la cena della domenica, mentre è possibile acquistare il seguente pacchetto per domenica 15 febbraio (20 €): ore 11:00, visita guidata del paese e dei principali monumenti; ore 12:00, pranzo con il Quinto Quarto; ore 14:30, visita guidata alle mostre; ore 17:00, canti popolari con il Coro dell’Associazione Nazionale Alpini Cremona; ore 18:00, spettacolo dal vivo di Felice Fanfarone.

Nelle tre giornate sarà anche visitabile la mostra Mani in pasta e l’esposizione permanente dell’allestimento nella casa contadina. Mani in pasta è una piccola mostra sulla pasta, la produzione e le abitudini di consumo. Un percorso tra strumenti e formati, fra paste secche e ripiene, fra autoproduzione e prodotti d’acquisto, fra la sempre presente minestra e la “festiva” pastasciutta. La mostra, a cura dell’Ecomuseo Valli Oglio-Chiese, sezione di Isola Dovarese, è aperta per le scuole anche in orario scolastico (previo appuntamento) a partire dal giorno 11 febbraio e per tutta la settimana successiva, contattando l’Associazione Pro Loco Isola Dovarese entro il 10 febbraio 2015 ai numeri 339 7489760 o 0375 946373.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Pro Loco di Isola Dovarese (Via Garibaldi, 1), aperta il martedì e venerdì dalle 09:00 alle 12:00, visitare il sito www.proloco-isola.org o scrivere a prolocoisoladovarese@gmail.com.

L’evento è stato realizzato dall’Associazione Pro Loco di Isola Dovarese con la collaborazione dell’Associazione Ecologica Museo Oglio-Chiese sezione Isola Dovarese di Le Quattro Contrade e Gli Sgobatori e con il patrocinio del Comune di Isola Dovarese.

1366 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

BES ‘Benessere equo e sostenibile nella Provincia di Cremona – anno 2019’

BES ‘Benessere equo e sostenibile nella Provincia di Cremona – anno 2019’

Nel 2017 l’aspettativa di vita a Cremona si attesta sugli 83 anni, stesso valore registrato in Lombardia e in Italia. I giovani che non lavorano e non studiano (Neet) sono il 13,5% della popolazione, un valore inferiore al dato regionale e nazionale. Benessere economico in linea con il dato nazionale e regionale (seppur leggermente inferiore a questo). Bene i servizi socio-sanitari e di pubblica utilità