Lunedì, 27 maggio 2019 - ore 11.46

Cgil-Cisl-Uil Il 15 marzo a Roma Costruzioni, uno sciopero per rilanciare il settore

Verso lo stop generale proclamato dai sindacati Fillea, Filca, Feneal. Si moltiplicano le iniziative nei territori: centinaia di assemblee e presidi. L'appello dei segretari: basta perdere tempo, risorse siano stanziate presto e bene

| Scritto da Redazione
 Cgil-Cisl-Uil Il 15 marzo a Roma Costruzioni, uno sciopero per rilanciare il settore

 Cgil-Cisl-Uil Il 15 marzo a Roma Costruzioni, uno sciopero per rilanciare il settore

Verso lo stop generale proclamato dai sindacati Fillea, Filca, Feneal. Si moltiplicano le iniziative nei territori: centinaia di assemblee e presidi. L'appello dei segretari: basta perdere tempo, risorse siano stanziate presto e bene

Centinaia di assemblee nei posti di lavoro, presidi, incontri con istituzioni locali: si moltiplicano in tutte le regioni le iniziative dei sindacati delle costruzioni di Cgil Cisl Uil per far conoscere le ragioni dello sciopero generale proclamato per il prossimo 15 marzo, con manifestazione nazionale a Roma, in Piazza del Popolo a partire dalle ore 9:30.

E dai segretari generali di Feneal Filca Fillea, Vito Panzarella, Franco Turri, Alessandro Genovesi, parte l'appello "a tutti e tutte, lavoratori e disoccupati, istituzioni e forze politiche affinchè - anche in continuità con la mobilitazione del 9 Febbraio scorso sempre a Roma di Cgil, Cisl e Uil - il 15 marzo sia protagonista la voglia di futuro, la voglia di scommettere, attraverso il lavoro, su un Paese più giusto  e moderno”.

Fonte rassegna sindacale

397 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online