Martedì, 16 luglio 2024 - ore 21.28

CODOGNO-CREMONA-MANTOVA, PILONI (PD): ACCOLTE LE NOSTRE PROPOSTE

PER AGEVOLARE I PENDOLARI DELLA TRATTA INTERESSATA DAL RADDOPPIO FERROVIARIO”

| Scritto da Redazione
CODOGNO-CREMONA-MANTOVA, PILONI (PD): ACCOLTE LE NOSTRE PROPOSTE

CODOGNO-CREMONA-MANTOVA, PILONI (PD): “ACCOLTE LE NOSTRE PROPOSTE PER AGEVOLARE I PENDOLARI DELLA TRATTA INTERESSATA DAL RADDOPPIO FERROVIARIO”

 È stata approvata oggi, in consiglio regionale, una mozione della maggioranza che impegna la giunta lombarda a intervenire urgentemente per agevolare i pendolari della tratta ferroviaria Codogno-Cremona-Mantova, interessata dal cantiere per la realizzazione del raddoppio, attuando tutte le misure necessarie per garantire la continuità del servizio ferro-gomma, limitando il più possibile i possibili disagi.

 Una mozione che rischiava di essere totalmente inutile nella sua versione iniziale, ma che con le nostre proposte è stata riempita di richieste precise.

 Soddisfatto il consigliere regionale del Pd Matteo Piloni che ha presentato in aula alcuni emendamenti approvati e che hanno profondamente modificato il testo.

 “Innanzitutto – dice Piloni – abbiamo chiesto alla giunta un impegno vero e proprio al posto del semplice invito”.

 “Per quanto riguarda invece la tratta Piadena-Cremona – aggiunge - abbiamo chiesto di valutare la possibilità di istituire un collegamento ferroviario alternativo che possa fare Mantova – Piadena – Brescia –Milano oppure Mantova – Piadena – Parma – Milano e quindi lasciare la linea Cremona –Milano, con sola sostituzione su gomma per la tratta intermedia Piadena – Cremona”.

 “Per la tratta Cremona – Codogno, per cui ad oggi è preventivata l’interruzione della linea– prosegue Piloni - abbiamo chiesto di utilizzare la deviazione Cremona – Piacenza – Milano, utilizzando per lo più treni con composizioni Vivalto – Caravaggio e a perseguire la strada della riattivazione della linea Brescia-Cremona-Piacenza”.

 “Abbiamo infine proposto – fa sapere il consigliere dem - di valutare sconti sui biglietti o sugli abbonamenti per i pendolari che utilizzano questa tratta. Questione su cui c'è stata apertura e sulla quale torneremo”.

 "Si tratta di proposte sostenute dai pendolari e dagli enti locali del territorio, a partire dal comune di Cremona. E per questo ringrazio il collega Ventura per aver accolto le mie proposte" conclude Piloni.

 Si allega il testo degli emendamenti approvati

 Milano, 12 marzo 2024

 

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

724 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online