Mercoledì, 16 ottobre 2019 - ore 16.31

Coldiretti Cremona Mercoledì 10 , ore 8-12 presso il portico del Consorzio Agrario arrivano i tutor della spesa

In arrivo, carichi di entusiasmo, dall’esperienza del “Villaggio Coldiretti” nei giorni scorsi a Milano, i “tutor della spesa” saranno presenti anche domani a Cremona, nel mercato di Campagna Amica presso il portico del Consorzio Agrario di via Monteverdi, dalle ore 8 alle 12, con l’obiettivo di rappresentare una presenza gioiosa, accogliente, competente, in aiuto dei cittadini.

| Scritto da Redazione
Coldiretti Cremona  Mercoledì 10 , ore 8-12 presso il portico del Consorzio Agrario arrivano i tutor della spesa

Coldiretti Cremona  Mercoledì 10 , ore 8-12 presso il portico del Consorzio Agrario arrivano i tutor della spesa

 In arrivo, carichi di entusiasmo, dall’esperienza del “Villaggio Coldiretti” nei giorni scorsi a Milano, i “tutor della spesa” saranno presenti anche domani a Cremona, nel mercato di Campagna Amica presso il portico del Consorzio Agrario di via Monteverdi, dalle ore 8 alle 12, con l’obiettivo di rappresentare una presenza gioiosa, accogliente, competente, in aiuto dei cittadini.

“Il primo consiglio è scegliere sempre il vero made in Italy. E’ una scelta che garantisce bontà, sicurezza, genuinità. Acquistare i cibi italiani significa ottimizzare la spesa, ottenere il miglior rapporto qualità-prezzo, e anche aiutare il proprio territorio e l’occupazione” sottolinea Coldiretti Cremona.

I tutor accompagneranno i cittadini alla scoperta delle aziende agricole e dei prodotti presenti nel mercato di Campagna Amica presso il portico del Consorzio Agrario di Cremona, dall’ortofrutta al pane, dai formaggi ai salumi, e poi miele, uova, vino, prodotti da forno, farine e biscotti nati dal recupero di cereali antichi. Presso il mercato proseguirà anche alla raccolta firme “Eat Original – StopCiboAnonimo”, l’Iniziativa dei Cittadini Europei che vuole rendere obbligatoria l’indicazione del paese di origine per tutti gli alimenti trasformati e non trasformati in circolazione nell’Unione Europea.

I tutor consegneranno ai cittadini anche il “decalogo anti-spreco”. “Fare la lista della spesa, leggere attentamente la scadenza sulle etichette, verificare quotidianamente il frigorifero dove i cibi vanno correttamente posizionati, effettuare acquisti ridotti e ripetuti nel tempo, privilegiare confezioni adeguate, scegliere frutta e verdura con il giusto grado di maturazione, preferire la spesa a km 0 e di stagione che garantisce una maggiore freschezza e durata, riscoprire le ricette degli avanzi, dalle marmellate di frutta alle polpette fino al pane grattugiato, ma anche non avere timore di chiedere la doggy bag al ristorante: ecco alcuni dei consigli che possono contribuire a combattere lo spreco alimentare, riuniti nel decalogo preparato da Campagna Amica. Ci saranno anche consigli sui “cibi che aiutano il riposo” e sulle “scelte a tavola che fanno bene all’ambiente”.

 

352 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online