Venerdì, 12 agosto 2022 - ore 23.51

Comunità energetiche, Degli Angeli (M5s Lomb) deposita un ordine del giorno

“Strumento per ridurre la povertà energetica e l’impatto ambientale, verso una piena transizione ecologica”

| Scritto da Redazione
Comunità energetiche, Degli Angeli (M5s Lomb) deposita un ordine del giorno

Comunità energetiche, Degli Angeli (M5s Lomb) deposita un ordine del giorno

“Strumento per ridurre la povertà energetica e l’impatto ambientale, verso una piena transizione ecologica”

 Fondamentale il supporto di Regione agli Enti locali” Obiettivo, superare l’utilizzo dei combustibili fossili riducendo l’impatto ambientale.

 “Oggi più che mai è necessario favorire la produzione e lo scambio di energie prodotte principalmente da fonti rinnovabili, sperimentare e promuovere nuove forme di efficientamento e di riduzione dei consumi energetici.

A dirlo è Marco Degli Angeli, consigliere pentastellato di Regione Lombardia il quale ha spiegato: “Per questo motivo, all’interno del bilancio di previsione 2022/2024 (il PDL 199 che verrà discusso in aula consiliare in questi giorni ndr) ho presentato un ordine del giorno con l’obiettivo di supportare quegli Enti che intendano realizzare o implementare delle comunità energetiche all’interno dei loro territori”.

Volendo guardare al raggiungimento di una congrua transizione ecologica, ecco che le comunità energetiche vanno intese come pilastri di un nuovo sistema energetico.

Aggiunge Degli Angeli: “Grazie alle comunità energetiche, non solo sarà possibile abbattere i costi dell’energia, ma sarà possibile ridurre la povertà energetica: l’energia prodotta in eccesso, infatti, viene messa a disposizione di chi ne ha più bisogno, favorendo così aggregazioni virtuose”.

Spiega il consigliere: “Visto che la costituzione di comunità energetiche è prevista in attuazione degli obiettivi europei di sostenibilità ambientale nonché dagli obiettivi fissati dal Parlamento europeo, Regione Lombardia dovrebbe promuovere l’istituzione di comunità energetiche così da incentivare l’autoconsumo, la sinergia tra enti pubblici, imprese private e cittadino nonché a contrastare la povertà energetica”.

Conclude Degli Angeli: “Per me e tutto il mio gruppo consiliare si tratta di una progettualità molto importante che tocca il benessere ambientale e anche sociale.

Per questo motivo ha ritenuto opportuno, con l’augurio che possa venir riconosciuta la bonarietà del progetto, chiedere alla Giunta lombarda di strutturare, nel corso del 2022, un’apposita dote economica - finanziaria per la costituzione di bandi a supporto degli Enti locali, così da facilitare la costituzione o l’implementazione di una comunità energetica, principalmente attraverso l’utilizzo del fotovoltaico, all’interno del proprio territorio”.

 

303 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online