Lunedì, 13 luglio 2020 - ore 19.42

Conoscere la Scuola Edile Cremonese

| Scritto da Redazione
Conoscere la Scuola Edile Cremonese

Scuola aperta. Conoscere la Scuola Edile Cremonese
Corso per OPERATORE EDILE. (corso triennale gratuito in Diritto Dovere Formazione Istruzione)
Venerdì 28 gennaio 2011 dalle 9.00 alle 12.00
con possibilità di utilizzo del pullman della Scuola Edile
dalla stazione ferroviaria di Cremona alla sede e ritorno
(servizio a richiesta da prenotare al 0372560824)
La Scuola Aperta si svolge presso la nuova e funzionale sede della Scuola Edile in via delle Vigne 184 a Cremona:
-Accoglienza e visita alla sede ed ai laboratori didattici (cantiere scuola e informatica);
-Il corso per OPERATORE / OPERATRICE EDILE
Presso la Scuola Edile è possibile organizzare esperienze di “micro stage” per i giovani al terzo anno della Scuola Secondaria di Primo Grado che vogliono conoscere il corso di Diritto Dovere Istruzione e Formazione per OPERATORE EDILE.
Per la frequenza al corso di OPERATORE EDILE la Scuola mette a disposizione degli allievi dell’area cremasca la navetta gratuita per raggiungere la sede di Cremona.
Informazioni e prenotazioni per partecipare alla Scuola Aperta o per programmare i micro stage o visite: referente orientamento dott.ssa Diletta Rapalli 0372560824 – fax 0372560933 – info@scuolaedilecr.it

2588 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Scuola, 885 milioni per l’edilizia scolastica: ministra Azzolina firma il decreto.

Scuola, 885 milioni per l’edilizia scolastica: ministra Azzolina firma il decreto.

Il decreto andrà ora alla firma del presidente del Consiglio e, subito dopo, con decreto del ministro dell’Istruzione, saranno ripartite le risorse tra le Province e le Città metropolitane sulla base della popolazione scolastica e del numero degli edifici scolastici presenti sul territorio. Gli enti locali dovranno individuare e comunicare gli interventi che vorranno realizzare in via prioritaria.
Si torna a Scuola il 14 settembre Presentate le Linee guida 2020-2021 (testo e video)

Si torna a Scuola il 14 settembre Presentate le Linee guida 2020-2021 (testo e video)

“A settembre si torna a scuola in presenza e in sicurezza” lo ha detto oggi la Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, presentando le Linee guida per la ripresa insieme al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il testo ha avuto il via libera, questo pomeriggio, anche da parte delle Regioni e degli Enti locali, è immediatamente operativo e verrà ora diramato alle istituzioni scolastiche.
Si ritorna a scuola il 14 settembre 2020. Azzolina: ‘Fatto buon lavoro’. Bonaccini: ‘Grazie ministro'

Si ritorna a scuola il 14 settembre 2020. Azzolina: ‘Fatto buon lavoro’. Bonaccini: ‘Grazie ministro'

È stato trovato l’accordo tra governo ed Enti locali, nel corso della Conferenza Stato-Regioni, sulle linee guida comuni per il ritorno a scuola a settembre. Tutti d’accordo, quindi, sulle regole per il nuovo Piano scuola 2020-2021, tranne la Campania. Il governatore Vincenzo De Luca ha infatti dichiarato che “non daremo l’intesa, non diremo che siamo d’accordo con le misure che saranno prese”.
FLC CGIL sostiene e partecipa alle manifestazioni del 25 giugno indette dal comitato ‘Priorità alla scuola’

FLC CGIL sostiene e partecipa alle manifestazioni del 25 giugno indette dal comitato ‘Priorità alla scuola’

Priorità alla scuola Cremona Giovedì 25 giugno 2020 dalle ore 18:00 alle 19:30 Gli striscioni verranno appesi davanti alle seguenti scuole: Scuola Primaria Manzoni, via Decia 43 - Scuola Primaria Stradivari via, S.Bernardo 1 (Stradivari e Manzoni fanno parte dello stesso IC) - Scuola Primaria Bianca Maria Visconti, via Giuseppina 29-Scuola Primaria Don Primo Mazzolari, via Corte 1-Scuola infanzia Villetta, via Berenzi 2