Martedì, 25 gennaio 2022 - ore 21.18

Crema Cambia lo staff del sindaco: nuova comunicazione e supporto amministrativo

La giunta comunale ieri ha deliberato il rinnovo della dotazione organica dell’ufficio di staff del sindaco. Conferme, una uscita e qualche novità nella delibera che definisce la squadra scelta da Stefania Bonaldi per i prossimi cinque anni.

| Scritto da Redazione
Crema Cambia lo staff del sindaco: nuova comunicazione e supporto amministrativo

La legge consente al sindaco di nominare persone per il suo staff che siano dipendenti del Comune oppure collaboratori assunti con contratto a tempo determinato della durata massima corrispondente al suo mandato.

Confermata la segretaria personale, con un contratto part-time di 30 ore settimanali. Cambia invece la figura responsabile della comunicazione e anche il contratto, che passa da 24 ore a un tempo pieno di 36 ore. Già prima dell’estate il sindaco aveva annunciato l’intenzione di trasformare e potenziare questo settore del suo staff, nata dall’esigenza di disporre di un collaboratore di fiducia che la supportasse nei rapporti con gli organi di stampa e nella diffusione pubblica e diretta delle attività svolte e pianificate dall’Amministrazione, anche per il tramite dei social media. La scelta è caduta sul giornalista Marco Viviani, che ufficialmente dal 2 ottobre svolgerà i compiti individuati nel decreto di nomina: diffusione pubblica delle attività svolte e pianificate dall’amministrazione, cura dei rapporti con gli organi di informazione, stesura dei comunicati e dei contenuti, convocazioni delle conferenze e campagne informative, monitoraggio dei media, dei social network e loro cura e interazione, collaborazione con l’Urp sulle attività relative agli eventi e alla comunicazione in genere.

Il contratto di assunzione avrà un costo di  32.336,57 euro lordi annui, circa1.375 euro netti mensili, ed e' regolato dall’articolo 90 del TUEL che prevede l’autonoma scelta del sindaco (la cosiddetta “chiamata diretta”), ma va precisato che la conoscenza della persona è rafforzata dall’esame e dal confronto del curriculum per esito del bando già svolto nel 2013, al quale Viviani partecipò superando la selezione.

Marco Viviani è nato a Crema, dove ha svolto l’attività giornalistica fino al 2009. Negli ultimi anni ha collaborato con diverse testate nazionali, tutte online, concentrandosi sul tema dell’innovazione tecnologica e dell’impatto di Internet sulla società, mantenendo tuttavia interesse per la vicende locali e impegnandosi sia nella prima che nella seconda campagna elettorale di Stefania Bonaldi.

Nuova anche l’integrazione dell'ufficio staff di un funzionario amministrativo: un profilo alto di supporto amministrativo / gestionale e di capo ufficio di Staff che mancava e che consentirà di velocizzare la stesura di documenti tecnici a firma della sindaca. Il nome scelto è quello di Dario Boriani, già dipendente del Comune, che si occuperà di questo incarico per 10 ore settimanali.

Non viene confermato, invece, il fundriser,  per indisponibilità dello stesso. C’è la convinzione sia una risorsa importante, dunque si valuteranno, nel prossimo periodo, eventuali ulteriori necessità in questo senso.

"Specie nella fase della campagna elettorale, frequentando quartieri e persone, ho toccato con mano quanto fosse importante lavorare per un servizio di comunicazione più robusto e capillare - commenta il Sindaco -. Per tale ragione in questi primi mesi si è lavorato anche per ripensare lo Staff e rafforzarne la dotazione. Marco Viviani e Dario Boriani sono due belle, solide professionalità, che sapranno fare bene e lavoreranno a questi obiettivi, al contempo voglio ringraziare di cuore Lidia Gallanti, che ci lascia, augurandole ogni meritato successo professionale nei nuovi traguardi cui si orientera'."

 

1264 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online