Domenica, 22 settembre 2019 - ore 22.35

Crema.Parcheggi ex Logan

| Scritto da Redazione
Crema.Parcheggi ex Logan

“Parcheggi ex Logan: che disorientamento nel centrosinistra! Amarezza e delusione.
Questi i sentimenti che prevalgono in noi dopo il voto con cui il Consiglio Comunale di Crema ha deciso di rinunciare a gestire un suo diritto, il parcheggio di 100 posti auto pubblici realizzati nell’ex Logan di via Kennedy/via Campo di Marte, in base ad una precisa convenzione.
Amarezza nel constatare la subalternità dell’Amministrazione, e da ieri anche del Consiglio Comunale, nei confronti di un Soggetto privato che negli anni scorsi non ha rispettato quanto convenuto e convenzionato con il Comune.
A fronte di 1000 mq in più di superficie edificabile in pieno centro storico, ovviamente realizzati e venduti, il privato doveva mettere a disposizione un parcheggio di 100 posti auto ad uso pubblico. Questo non solo non è avvenuto, ma ieri sera il Consiglio ha “condonato” per 240.000 euro l’impegno regolarmente sottoscritto e registrato dal notaio.
Che il centro destra stesse lavorando per assecondare le volontà del soggetto attuatore, per fargli un secondo regalo,dopo la vicenda velodromo, era cosa risaputa.
La delusione viene dal comportamento del centrosinistra che, tra voti a favore (gli oramai “liberi passeggiatori” Ardigò e Risari) e di astensione (il PD e CremaWCrema), dimostra tutto il suo disorientamento di fronte a questa svendita di un bene pubblico, fortemente voluto dall’allora Assessore Alloni.
Sinistra Ecologia Libertà, con la schiena dritta, è fiera di essersi opposta a questa regalìa che ha comportato la rinuncia di 100 auto posti pubblici, già realizzati e disponibili ed un passo in dietro di fronte all’affermazione della legalità.

Crema 19/01/2011
Alvaro Dellera -Coordinatore Circolo SEL Crema-
Franco Bordo -Consigliere Comunale-

1324 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria