Mercoledì, 20 ottobre 2021 - ore 11.49

Cremona Alberi tagliati circonvallazione ne mancano 80 mai sostituiti.

Il progetto fu discusso con l’allora C.d.Q. che chiese ed ottenne il mantenimento dei due filari di alberi a cui si aggiungeva il terzo sulla nuova corsia.

| Scritto da Redazione
Cremona Alberi tagliati circonvallazione ne mancano 80 mai sostituiti. Cremona Alberi tagliati circonvallazione ne mancano 80 mai sostituiti. Cremona Alberi tagliati circonvallazione ne mancano 80 mai sostituiti. Cremona Alberi tagliati circonvallazione ne mancano 80 mai sostituiti.

Cremona Alberi tagliati circonvallazione ne mancano 80 mai sostituiti.

Proseguendo il nostro ‘censimento dal basso’ , come elemento di pressione sull’amministrazione comunale. L’amico Giuseppe ha contato gli alberi tagliati sulla circonvallazione di Cremona dalla rotonda di Via Persico a quella di Via Mantova. Ne mancherebbero circa una 80ina.

Quando è stato fatto il progetto che allargava la circonvallazione da una a due grandi corsie , la vecchia strada quella che costeggia oggi il muro del quartiere Zaist, aveva due filari di alberi. Insomma un bel viale come Via Brescia  e  la stessa tipologia di alberi.

Il progetto fu discusso con  l’allora Comitato di Quartiere che chiese ed ottenne il mantenimento dei due filari di alberi a cui si aggiungeva il terzo sulla nuova  corsia.

Negli anni, gli alberi, sono stati tagliati e mai sostituiti nello stesso posto.

Allora e forse anche oggi prevale fra gli ingegneri che progettano strade che sulle stesse  non vi  debbono essere piante in quanto con le brine e la caduta delle foglie creano problemi alla viabilità rendendola pericolosa.

Quindi come per via Brescia le piante malate sono state tagliate e mai sostituite.

A loro discolpa, alcuni evidenziano che nel frattempo è stato costruito il parco Asia con centinaia di piante.

Questo è vero ma la carenza di alberi , a Cremona, come in altre città è notevole. Evidenziamo ancora che l’obiettivo ONU è quello di piantare un albero per ogni persona in 10 anni.

A Cremona ricordiamo sempre che di piante ne abbiamo 26mila con 71mila abitanti. Ovvero il deficit è di 45mila.

Alcuni teorizzano che le piante dalle città vanno tolte, sporcano, creano problemi. Ma gli esperti ci continuano a dire che il verde va riportato in città che sono quelle che soffriranno maggiormente con l’aumento delle temperature.

Red/welcr/gcst

29 settembre

 

Tabella diffusa, in settembre, dall'assessorato al Verde del Comune di Cremona del taglio degli alberi. In ogni caso quelli

ripiantumati saranno circa 190 in quanto verranno sostituiti anche una 50ina di alberi seccati.

 Inviate pure le vostre segnalazioni con foto e commenti alla mail info@welfarecremona.it 

 

678 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online