Domenica, 26 giugno 2022 - ore 21.48

Cremona #Durante Covid-19 Festa Repubblica 2 giugno 2020 Breve cerimonia con alza bandiera

Autorità schierate al centro della piazza, davanti al Tricolore ad accogliere l’ingresso della corona in onore dei caduti portata da due militari dell’Arma

| Scritto da Redazione
Cremona #Durante Covid-19 Festa Repubblica 2 giugno 2020 Breve cerimonia con alza bandiera Cremona #Durante Covid-19 Festa Repubblica 2 giugno 2020 Breve cerimonia con alza bandiera Cremona #Durante Covid-19 Festa Repubblica 2 giugno 2020 Breve cerimonia con alza bandiera Cremona #Durante Covid-19 Festa Repubblica 2 giugno 2020 Breve cerimonia con alza bandiera

Cremona #Durante Covid-19 Festa Repubblica 2 giugno 2020 Breve cerimonia con alza bandiera

Autorità schierate al centro della piazza, davanti al Tricolore ad accogliere  l’ingresso della corona in onore dei caduti portata da due militari dell’Arma.

L’iniziativa si è svolta davanti ad  una piccola folla sparpagliata nei vari angoli della piazza. Erano presenti il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti e il presidente della Provincia Mirko Signoroni, il prefetto Vito Danilo Gagliardi, il Questore Carla Melloni, la presidente della  Croce Rossa di Cremona Loredana Uberti e un rappresentante delle associazioni combattentistiche, oltre ai vertici militari.

Il Presidente aveva inviato ai Prefetti il consueto messaggio che fra ‘altro dice : 2 giugno sia una giornata per riflettere "sui valori fondativi repubblicani". E' quanto auspica il presidente Sergio Mattarella in occasione del 2 giugno in un messaggio ai prefetti italiani. "Nell'anniversario della fondazione della Repubblica rivolgo a voi - e, per il vostro tramite, agli amministratori locali e a tutti coloro che ricoprono pubbliche funzioni - l'augurio più sincero affinché questa data sia occasione per una rinnovata riflessione sui valori fondativi repubblicani", scrive Mattarella. "Le dimensioni e la gravità della crisi, l'impatto che essa ha avuto su ogni aspetto della vita quotidiana, il dolore che ha pervaso le comunità colpite, hanno richiesto a tutti uno sforzo straordinario, anche sul piano emotivo. L'eccezionalità della situazione ha determinato difficoltà mai sperimentate nella storia della Repubblica, ponendo a tutti i livelli di governo una continua domanda di unità, responsabilità e coesione".

931 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online