Mercoledì, 08 luglio 2020 - ore 00.39

Cremona Il Consiglio Comunale STOPPA, all’unanimità , la Fondazione sul progetto del parco fotovoltaico a terra

Colpo di scena all’unanimità il Consiglio Comunale chiede a Fondazione Città di Cremona di non procedere ad ulteriori passi per la realizzazione del proposto parco fotovoltaico a terra

| Scritto da Redazione
Cremona Il Consiglio Comunale STOPPA, all’unanimità , la Fondazione sul progetto del parco fotovoltaico a terra Cremona Il Consiglio Comunale STOPPA, all’unanimità , la Fondazione sul progetto del parco fotovoltaico a terra

Cremona Il Consiglio Comunale STOPPA, all’unanimità , la Fondazione sul progetto del parco fotovoltaico a terra 

Colpo di scena. All’unanimità il Consiglio Comunale chiede a Fondazione Città di Cremona di non procedere ad ulteriori passi per la realizzazione del proposto parco fotovoltaico

Dal Consiglio comunale di Cremona oggi pomeriggio voto unanime allo stop al mega impianto di fotovoltaico sul terreno agricolo di proprietà della Fondazione Città di Cremona. I consiglieri di centrodestra e di centrosinistra hanno accolto l'invito degli Stati generali Ambiente e Salute di convergere su un odg condiviso. Nella maggioranza di centrosinistra rimangono malumori e distinguo da parte di chi avrebbe voluto andare avanti nel progetto di fotovoltaico a terra. Rimane però l'atto consigliare condiviso di oggi che segna l'addio del progetto!!!

Sul tema del fotovoltaico erano stati presentati diversi ordini del giorno . Dopo una sospensione del Consiglio i capigruppo hanno trovato un’intesa . Su invito del Presidente  Paolo Carletti, il consigliere Roberto Poli (Partito Democratico) ha presentato il seguente emendamento all'ordine del giorno del collega Luca Nolli, che ha espresso apprezzamento per il lavoro di condivisione svolto, accettando l'emendamento al suo ordine del giorno che alla fine è stato riformulato.

Ecco il testo  approvato all’unanimità con 33 voti su 33 presenti.

Il Consiglio Comunale di fronte alla proposta avanzata da una grande azienda privata di investire a Cremona utilizzando terreno agricolo di proprietà della Fondazione Città di Cremona per collocarvi un parco fotovoltaico; esprime apprezzamento verso Fondazione Città di Cremona per la scelta di prendere in considerazione l’offerta ricevuta che consente di produrre energia mediante una fonte rinnovabile, creando validi elementi di discussione e di opportunità; interessato a ricercare una soluzione orientata al bene comune e che abbia valore almeno per l’intero territorio comunale; riconoscendo che la sfida ai cambiamenti climatici richiede l’adozione del nuovo paradigma della sostenibilità ambientale e un nuovo approccio in materia energetica come indicato dal Green New Deal europeo; condividendo la prospettiva di sostenere sempre più attivamente le fonti rinnovabili per diminuire la dipendenza dalle fonti fossili e, allo stesso tempo, considerando l’urgenza di porre profonda attenzione alla questione dell’utilizzo del suolo e del suolo agricolo in particolare; volendo favorire all’interno della comunità locale un dibattito e un approfondimento sul tema delle fonti rinnovabili, impegna la Giunta: a costituire un tavolo strategico per definire, in collaborazione con le altre istituzioni e con le rappresentanze economiche, sociali e scientifiche della nostra comunità, una mappa e successivamente un piano per la possibile maggiore diffusione del fotovoltaico, valutando tutte le possibili opportunità, contemplando il corretto e idoneo rispetto del suolo agricolo; a favorire politiche di valorizzazione e di investimento sulle fonti energetiche pulite; a proporre ai Comuni e alla Provincia di Cremona uno studio per una programmazione energetica territoriale a sostegno delle fonti rinnovabili; a seguire  con particolare attenzione l’evoluzione normativa in atto, sia a livello regionale che a livello nazionale e comunitario europeo, per capire quali vincoli sono posti e quali opportunità si aprono; a chiedere alla fondazione Città di Cremona di non procedere ad ulteriori passi per la realizzazione del proposto parco fotovoltaico; ad approfondire la tematica delle energie rinnovabili sul territorio comunale, attraverso un lavoro di approfondimento da tenersi nella Commissione competente e in tavoli tecnici specifici.

-------------

Letto il maxi emendamento, si è aperto il dibattito che ha visto intervenire i consiglieri Enrico Manfredini (Fare Nuova la Città – Cremona Attiva), Lapo Pasquetti (Sinistra per Cremona Energia Civile), Federico Fasani (Forza Italia), Marcello Ventura (Fratelli d'Italia), Francesco Ghelfi (Partito Democratico), Santo Canale (Partito Democratico), Stella Bellini (Partito Democratico), Luca Nolli (Movimento 5 Stelle), Roberto Poli (Partito Democratico), Carlo Malvezzi (Forza Italia) e Fabiola Barcellari (Partito Democratico). Infine, a nome della Giunta, ha preso la parola il Sindaco Gianluca Galimberti.

Terminato il dibattito, l'ordine del giorno  è stato approvato all'unanimità.

--------------------

Leggi i giornali online di Cremona sullo stesso tema

Giornale on line La Provincia : Stop al parco fotovoltaico Tensione e accuse in consiglio comunale. Alla fine decisione condivisa fra maggioranza e opposizione: progetto cancellato

CremonaOggi Fotovoltaico, il Consiglio comunale chiede alla Fondazione di fermarsi

--------------------- 

La petizione lanciata dalle Associazioni Ambientaliste Cremonesi  sta viaggando verso le 500 adesioni !

E' possibile sottoscrivere ancora  l’ appello online su change.org cliccando   http://chng.it/zbtXwtjvtJ 

8460 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online