Sabato, 30 maggio 2020 - ore 17.05

Fotovoltaico Cremona Il progetto andava discusso coinvolgendo la città? | Vincenzo Montuori Cremona

Gli esponenti di Art. 1 e di SEL ritengono che l’amministrazione stia portando avanti le istanze che essi avevano posto come condizione per aderire alla maggioranza stessa?

| Scritto da Redazione
Fotovoltaico Cremona Il progetto andava discusso coinvolgendo la città? | Vincenzo Montuori Cremona

Fotovoltaico Cremona Il progetto andava discusso coinvolgendo la città? | Vincenzo Montuori Cremona

Gli esponenti di Art. 1 e di SEL ritengono che l’amministrazione stia portando avanti le istanze che essi avevano posto come condizione per aderire alla maggioranza stessa?

Egregio direttore, le polemiche relative alla vicenda del parco fotovoltaico presso Cremona Solidale sollecitano alcune riflessioni, considerato che la sua realizzazione avrebbe un certo impatto sull’area nord-est della città.

Non voglio entrare nei dettagli tecnici del progetto con i suoi vantaggi e svantaggi; certo, i pannelli solari a terra esistono ma sembrerebbero più adatti ad aree semidesertiche, come accade in Andalusia, piuttosto che a terreni agricoli.

Quello che, comunque, va sottolineato è il metodo usato nella interlocuzione tra gli attori del processo decisionale e la posizione di una parte della giunta e del consiglio comunale in merito alla questione.

Secondo me, non è pensabile che un progetto del genere, che impatta sul territorio della città, venga discusso, anche a livello iniziale, tra i soli soggetti istituzionali e i privati, senza che siano coinvolti, in seduta pubblica, giunta e consiglio; e invece, da quanto si legge, così non è stato.

Inoltre, la vicenda, come altre consimili (ad es., il destino dell’inceneritore o la vicenda del progetto autostrada CR-MN) chiama in causa le ragioni di essere degli accordi programmatici tra i partiti della maggioranza: gli esponenti di Art. 1 e di SEL ritengono che l’amministrazione stia portando avanti le istanze che essi avevano posto come condizione per aderire alla maggioranza stessa?

Da quanto esponenti dei due gruppi affermano, sembrerebbe di no. E ancora: qual è la posizione effettiva del PD da cui si levano diverse voci critiche sulla gestione dei problemi ambientali in città? Non sarebbe il caso di fare il punto e stabilire quali sono le condizioni per proseguire nell’esperienza di governo a Cremona?

Per carità, si può anche far finta di niente e adattarsi di volta in volta a questo o quel compromesso; ma questo sfiducerebbe ancora di più i cittadini, indipendentemente dai loro orientamenti politici; e con ciò, in ogni caso, non si farebbe un buon servizio alla comunità.

Vincenzo Montuori Cremona

Cr 7 febbraio 2020

 Cremona Parco Fotovoltaico su suolo agricolo Al via una Petizione Online Firma anche TU! Clicca qui

445 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online