Martedì, 16 ottobre 2018 - ore 01.00

CREMONA LA SINTESI DELL'ANNUARIO STATISTICO 2017 DEL COMUNE DI CREMONA

LA VERSIONE INTEGRALE DISPONIBILE SUL SITO DELL'ENTE DA LUNEDì 18 DICEMBRE

| Scritto da Redazione
 CREMONA  LA SINTESI DELL'ANNUARIO STATISTICO 2017 DEL COMUNE DI CREMONA  CREMONA  LA SINTESI DELL'ANNUARIO STATISTICO 2017 DEL COMUNE DI CREMONA

Una veste grafica più accattivante, grazie alla collaborazione con il Centro Fumetto "Andrea Pazienza", e l'inserimento di un maggior numero di dati reso possibile dalla sinergia con la Provincia e la Camera di Commercio. Queste le principali caratteristiche dell'Annuario Statistico 2017 del Comune di Cremona di cui, nel pomeriggio di oggi, nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale, è stata presentata la sintesi contenente le principali informazioni. Nel suo intervento di apertura l'Assessore alla Trasparenza e Vivibilità Sociale con delega ai Servizi Demografici e Statistici, Rosita Viola, dopo avere sottolineato l'importanza di contestualizzare i dati forniti attraverso l'Annuario, un importante strumento di conoscenza del territorio e dell'evoluzione che lo caratterizza, ha ringraziato tutti coloro che hanno contributo a realizzare questa pubblicazione che sarà disponibile, nella sua versione integrale, da lunedì 18 dicembre, sul sito del Comune. A seguire Michela Dusi, responsabile dell'Ufficio Statistica della Provincia di Cremona, ed Enrico Maffezzoni, in qualità di responsabile dell'Ufficio Statistica, Studi e Prezzi della CCIAA di Cremona, hanno illustrato e commentato i dati presenti nella sintesi allegata.

Il Centro Fumetto “A. Pazienza” ha proposto una graphic novel, Doctor G. curiosa ma rigorosa, che mescolando vicende sentimentali, con la valutazione dell'efficacia degli screening, con lo svolazzare delle farfalle e con la disamina di alcuni famosi casi giudiziari, spiega con esempi tratti da notizie giornalistiche e da articoli scientifici il calcolo di sensibilità  e specificità, la differenza tra rischio relativo e assoluto, la nocività  degli screening, i pericoli della sovradiagnosi. Il cuore della vicenda è a Berlino, ma la storia si snoda tra decine di città  e luoghi sparsi in tutto il mondo, facendo rivivere il momento in cui la notizia ha colpito la curiosità  del protagonista, che rielabora le percentuali declamate alla televisione o pubblicate in articoli scientifici e ribalta le conclusioni a cui sono giunti (talvolta per ignoranza e talaltra per malafede) medici di medicina generale, primi ministri, avvocati, opinion leader. Un interessante strumento per riflettere sulla diffusione di dati deformati o non adeguatamente contestualizzati. Gli autori sono Luana Caselli, Luca Iaboli, Grazia Lobaccaro, e Marco Madoglio.

Luana Caselli - Ricercatrice in Neuroscienze fino al 2012, diversi viaggi in paesi a basso reddito l'hanno spronata a ottenere, nel 2010, un master in Cooperazione Internazionale all'Università di Modena e Reggio Emilia. Attualmente si occupa di grafica e divulgazione scientifica. Nel 2015 ha fondato L-INK, un progetto grafico-editoriale per la comunicazione della scienza.

Luca Iaboli - Medico di emergenza-urgenza dal 2003, e diplomato in medicina Tropicale e Salute pubblica a Liverpool, è membro del gruppo di produzione e diffusione di informazione sui conflitti d'interesse, indipendenza e trasparenza in ambito sanitario Nograziepagoio.

Grazia Lobaccaro - Disegnatrice. Vincitrice del 2° Concorso Nazionale ANAFI riservato a disegnatori esordienti (1997), debutta come professionista disegnando la trilogia Silent Dance (Esseffe edizioni, 1999). Pubblica negli Stati Uniti (Slave Labor Graphics, 2005) e si unisce allo studio Innocent Victim, disegnando per il progetto Quebrada. Ha pubblicato storie sugli antologici Mondo Naif e Mangazine 100 (Kappa edizioni) e ha adattato a fumetti l'opera di Claudio Monteverdi L'incoronazione di Poppea (I teatri, 2002). Ha collaborato con Lanciostory (Eura Editoriale) e ha disegnato la graphic novel Sotto un cielo cattivo (Magic Press), House of mistery n°12 (DC comics), l'inedito Clubbing in Tokio (collana Minx) e Carriera criminale di Clelia C. (Black Velvet Editrice, 2011). Ha collaborato come backgorund artist con Giuseppe Camuncoli su Daken (Marvel).

Marco Madoglio - Soggettista e sceneggiatore. Collabora con Il Giornalino (Le avventure di De Pennutis&Falcon, Il Quaderno avventura), Super G (Sulla strada di Emmaus, premio Fede a Strisce 2015), le Edizioni Inkiostro (alcune storie brevi pubblicate su Denti), le SDF Edizioni (Banande e alcuni fumetti didattici) e ha lavorato per l'Editoriale Jacabook (La storia degli animali a fumetti) e la DeAgostini. Da diversi anni tiene un blog, Scribacchiare.

Annuario Statistico 2017 

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

419 visite

Articoli correlati