Mercoledì, 08 febbraio 2023 - ore 07.28

CREMONA PREMIO GASTRONOMICO UGO TOGNAZZI EDIZIONE 2021

LA TOGNAZZA OMAGGIA I VINCITORI

| Scritto da Redazione
CREMONA PREMIO GASTRONOMICO UGO TOGNAZZI EDIZIONE 2021 CREMONA PREMIO GASTRONOMICO UGO TOGNAZZI EDIZIONE 2021 CREMONA PREMIO GASTRONOMICO UGO TOGNAZZI EDIZIONE 2021

CREMONA PREMIO GASTRONOMICO UGO TOGNAZZI EDIZIONE 2021

LA TOGNAZZA OMAGGIA I VINCITORI

 I vincitori del Premio Gastronomico “Ugo Tognazzi” hanno avuto, nei giorni scorsi, una graditissima sorpresa, ricevendo in dono alcune bottiglie de “La Tognazza” marchio originale dei vini prodotti ancora oggi dalla famiglia Tognazzi.

Il premio Gastronomico Ugo Tognazzi, contest gastronomico, giunto alla sesta edizione, è organizzato ogni anno dalla Strada del Gusto Cremonese per ricordare il grande Ugo e la sua passione per la cucina. Dallo scorso 25 ottobre fino al 13 novembre dieci ristoranti di Cremona e provincia si sono sfidati nella preparazione di piatti ispirati al grande attore rivisitando le sue conosciute ricette. Arduo è stato il compito della giuria per decretare i tre migliori piatti da podio: ad aggiudicarsi la vittoria è stato il Ristorante “Antico Sapore” di Rivolta d’Adda con il risotto alla zucca con brodo di pollo ed il suo cuore, ispirato al noto fil “Cuori Solitari” del 1970; il piatto è stato valutato dalla giuria “ottimo per la presentazione, la qualità delle materie prime, la cottura e l’equilibrio e l’armonia dei sapori, elementi che sapientemente coniugati insieme hanno decretato il meritato primo posto.

Al secondo e terzo posto rispettivamente il Ristorante Tacabanda con la “Coscia dell’Oca nerina con polenta abbrustolita e mostarda di arance Fieschi” e gli “gnocchi di patate con gorgonzola dop e pistacchi evodra” di Ca’ Barbieri.

Tra le tanti passioni del grande Ugo Tognazzi ci fu anche quella per la vinificazione nella tenuta di famiglia a Velletri è iniziata nel 1969 la produzione vinicola; inizialmente a livello amatoriale ma via via sviluppata fino ai giorni nostri dove è diventato un apprezzato marchio del settore vinicolo, seguito prima dalla moglie Franca Bettoja e oggi in prima persona con passione dal figlio Gian Marco Tognazzi. I vincitori del premio hanno ricevuto in omaggio le linee  “Amici Miei” e “La Tenuta”, contraddistinte da 6 etichette che portano i nomi legati alla carriera dell’attore. Troviamo infatti “Tapioco” con uve Chardonnay e Vermentino dal colore e profumo avvolgente, “Come se fosse” un rosso fresco, potente e morbido con uve Merlot e Sangiovese e “Antani” un vino rotondo, caldo, ampio, di medio corpo.

La linea “La Tenuta” racchiude tre bottiglie molto caratteristiche: “Casa Vecchia” un vino di grande struttura e un’esplosione di profumi, per poi passare a “Voglia Matta” vino sensuale dalle note complesse e dal carattere deciso, per poi concludere con “Conte Mascetti” titolo inconfondibile legato a uno dei più noti personaggi di Ugo Tognazzi, rosso nato da una combinazione di uve Merlot, Sangiovese e Syrah.

Un meritato ed ambito premio, quindi, che ricorda i sapori della Val Padana insieme alla grande carriera dell’attore cremonese che ancora tutti ricordano con affetto, in attesa di celebrarne, nel 2022, il centenario dalla nascita.

Al concorso hanno partecipato inoltre Trattoria Cerri, Bon Bristot, La Mangiatoia, RistoGrill Molo 71, Ristorante Spaghetteria Al Tennis, Osteria dell’Olmo.

 Strada del Gusto Cremonese/tel. 0372 407 081/cel. 347 6098163/ info@stradadelgustocremonese.it

1 foto Antico sapore_primo classificato

2 foto Tacabanda_secondo classificato

3 Ca' Barbieri_ terzo classificato

 

 

 

686 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online