Giovedì, 24 settembre 2020 - ore 06.48

Gallera, in arrivo 1,2 mln test rapidi

Assessore,a scuola quarantena solo dopo il tampone positivo

| Scritto da Redazione
Gallera, in arrivo 1,2 mln test rapidi

In Lombardia sono in arrivo 1,2 milioni di test rapidi per il Covid che serviranno per "la ripresa della scuola" e "per le categorie a rischio come medici e infermieri". L'assessore al Welfare Giulio Gallera lo ha spiegato in due interviste alla Provincia di Como e all'Eco di Bergamo in cui ha parlato anche della quarantena se si verificano casi di Coronavirus a scuola.

"Scatta - ha sottolineato - per i contatti diretti (familiari e compagni di classe) quando c'è un caso positivo conclamato.

Cioè non basta l'automatismo febbre o qualche sintomo uguale Covid, serve la valutazione del pediatra e soprattutto del tampone".

Nel frattempo comunque sono in arrivo anche i test rapidi per cui la Lombardia ha costruito una gara con altre Regioni come Emilia-Romagna e Veneto. Si tratta di "strumenti utili" secondo Gallera anche se "l'affidabilità del test è ancora piuttosto bassa, è l'85%".

Nel frattempo la campagna per il vaccino antinfluenzale partirà "dalla seconda metà d'ottobre - ha aggiunto - partendo dai soggetti più fragili: donne incinte, immunodepressi, anziani delle rsa, over 65 e bambini"

81 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria