Mercoledì, 23 ottobre 2019 - ore 07.39

Gussola I vincitori del Concorso Letterario Nazionale Eridanos 2019

Organizzato dalla locale associazione Arcibassa, il 14 settembre scorso si è svolta nel pomeriggio a Gussola, la premiazione dei vincitori del Concorso Letterario Nazionale Eridanos, giunto quest’anno alla 13ª edizione.

| Scritto da Redazione
Gussola  I vincitori del Concorso Letterario Nazionale Eridanos 2019

Gussola  I vincitori del Concorso Letterario Nazionale Eridanos 2019

Organizzato dalla locale associazione Arcibassa, il 14 settembre scorso si è svolta nel pomeriggio a Gussola, la premiazione dei vincitori del Concorso Letterario Nazionale Eridanos, giunto quest’anno alla 13ª edizione.

Dopo il saluto del prof. Stefano Prandini rappresentante del direttivo di Arcibassa, è venuto quello del Comune di Gussola, rappresentato nell’occasione dall’assessore Doris Bia e dalla consigliera Lara Carboni in quanto il Sindaco Belli Franzini Stefano era assente giustificato…per matrimonio. Riprendeva poi la parola Prandini che relazionava brevemente su Arcibassa, sul Concorso e su questa 13ª edizione alla quale hanno partecipato autori provenienti da varie parti d’Italia. Venivano poi ringraziati i giudici del Concorso, che quest’anno erano: Giampietro Tenca, Vincenzo Montuori, Nicola Galli, Stefano Prandini e Alessia Rovina.

Sono iniziate poi le premiazioni partendo dalla sezione riservata alla poesia dialettale:

-al 1° posto si è classificata Maria Concetta Selva di Rimini, con la poesia “A la porte de l’emozione”;

-al 2°: Fabrizio Bregoli di Cornate d’Adda (MB), con la poesia “Scrif”.

I segnalati sono stati: Annalisa Bertolotti di Raggio Emilia e Stefano Baldinu di S. Pietro in Casale (BO). Giampietro Tenca ha premiato la vincitrice Maria Concetta Selva.

Si passava poi alla sezione “Green” riservata ai giovani fino ai 20 anni compiuti. Il primo premio è stato assegnato a Rebecca Romanini di Vicomoscano con la poesia: “Segreti di famiglia”; il 2° posto se lo aggiudicava Gioia Casiraghi di Leffe (BG) con “Affascinata dall’inferno”.

Segnalati risultavano: Grandi Lorenzo di Casalmaggiore con la poesia “Solitudine” e Anna Zanchi di S. Quirino (PN) con la poesia “La nebbia”.  Ha premiato la vincitrice il giudice Alessia Rovina. Si è poi proceduto all’assegnazione del premio speciale fuori concorso (dedicato a “Giancarla Assandri)” a Giampietro Tenca (documentazione allegata a parte).

Si è ripreso poi con i “Racconti brevi”: il primo premio è andato ad Annalisa Bertolotti di Reggio Emilia con il racconto “Fiore d’ibisco”; il 2° è stato aggiudicato a Gabriele Andreani di Pesaro con il racconto “Regalo di Natale”, Segnalati in questa categoria erano Gino Dondi di Ozzano Taro (PR) con il racconto “Mi chiamavano Libero” e Nadia El maani di Vicomoscano con il racconto “Le voci, la testa dove”.

Ultima ad essere premiata è stata la sezione A (poesia in lingua italiana) dove il 1° premio è stato attribuito a “Caffè di notte” di Fabrizio Bregoli, di Cornate d’Adda (MB), ed il 2° a “Quando vengo da te” di Paola Meroni di Rovello Porro (CO).

I segnalati in questa categoria sono stati: Rosamaria Rossi di Cingia de’ Botti con la poesia “Dopo la burrasca” e Stefano Baldinu di S. Pietro in Casale (BO) con la poesia “Ad un isolato dal cuore”. Ha letto la motivazione del premio Vincenzo Montuori.

In allegato  l’Intervento di Agostino Melega

Gussola 14/09/2019. Nella foto  I finalisti del Concorso Letterario Nazionale “Eridanos” insieme ai componenti della Giuria (Foto Alessandro Osti)

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

284 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online