Martedì, 19 ottobre 2021 - ore 06.40

I Giovani Comunisti Crema sostengono legalizzazione dell'eutanasia

Daremo il nostro contributo nella raccolta delle firme e invitiamo chiunque a firmare per essere "liberi fino alla fine".

| Scritto da Redazione
I Giovani Comunisti Crema sostengono legalizzazione dell'eutanasia

I Giovani Comunisti Crema sostengono legalizzazione dell'eutanasia

Il Partito della Rifondazione Comunista e i Giovani Comunisti/e del Cremasco accolgono positivamente l'iniziativa referendaria sulla legalizzazione dell'eutanasia promossa dall'Associazione Luca Coscioni.

Da sempre riteniamo infatti che ognuno abbia il diritto di decidere sulla propria vita che lo Stato nega costringendo chi può permetterselo ad andare ad ottenere l'eutanasia all'estero e chi no a subire atroci e inutili sofferenze fino alla fine dei propri giorni.

Questa situazione deve cessare, il Parlamento non può più ignorare la voce dei pazienti e delle organizzazioni che si battono per i loro diritti, ma ha il dovere di legiferare per garantire a tutti il rispetto delle proprie volontà e se continuerà a fare orecchie da mercante non potranno che essere i cittadini a sollecitarlo.

Per questo daremo il nostro contributo nella raccolta delle firme e invitiamo chiunque a firmare per essere "liberi fino alla fine".

 

Simone Antonioli

Partito della Rifondazione Comunista Crema

Giovani Comunisti/e Crema

 

379 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online