Venerdì, 03 dicembre 2021 - ore 08.53

Il Torrione di Via Ghinaglia sta cadendo a pezzi. Va manutenuto di Angelo Garioni (Cremona)

Caro direttore, in questi giorni di estremo freddo alcuni mattoni si sono staccati dai resti del castello di Santa Croce di Cremona, ovvero dal Torrione di via Ghinaglia

| Scritto da Redazione
Il Torrione di Via Ghinaglia sta cadendo a pezzi. Va manutenuto di Angelo Garioni (Cremona)

La situazione attuale del rudere è triste e grave; abbandonato a se stesso, giace in mezzo alle autovetture della zona, parcheggiate davanti ad esso, nascondendolo alla vista e affiancato da un giardinetto poco curato. Cosa ben più grave giace nella più totale dimenticanza dei cittadini. Rammento che fu l'allora vicesindaco Coppetti negli anni '60 a salvarlo. Anni del boom in tutti i sensi, quando pezzi di mura si facevano brillare di notte per superare gli ostacoli fisici alla costruzione di qualche magazzino. In questi mesi presso la mostra Janello Torriani abbiamo finalmente la ricostruzione virtuale del castello. Da quel video possiamo capire che il castello di Cremona non solo era una fortezza inespugnabile ma era anche il palazzo ducale di Cremona. Certo a posteriori se avessimo il castello per la città sarebbe fantastico, per la cultura e il turismo. Purtroppo a Cremona le cose non sono andate cosi, è sopravvissuto solo un lacerto di quella magnifica fortezza. Non meriterebbe più considerazione?

Angelo Garioni (Cremona )

3785 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online