Giovedì, 28 ottobre 2021 - ore 03.04

L’area cremonese di Civati resta nel PD | Intervista telefonica a Vittore Soldo

Sicuramente ognuno sarà libero di fare le sue scelte che saranno rese note individualmente

| Scritto da Redazione
 L’area cremonese di Civati resta nel PD | Intervista telefonica a Vittore Soldo

A meno di 24 ore dall’annuncio di Pippo Civati di uscire dal PS abbiamo sentito , telefonicamente, Vittore Soldo ( di Soncino) , noto esponente dell’area ‘Civatiana’ di Cremona e componente la segreteria Regionale Lombarda del PD.

Vittore Soldo nelle breve telefonata ci ha detto che per il momento tutta l’area resta nel PD. Civati è da tempo che manifesta questa intenzione. Ma una cosa sono le questioni nazionali e l’altra quelle locali.

A livello locali, vi sono rapporti, impegni presi che non sono equiparabili alle problematiche nazionali.

‘In questa fase-aggiunge Soldo- ‘ci stiamo coordinando per  ragionamenti di gruppo. Sicuramente ognuno sarà libero di fare le sue scelte che saranno rese note individualmente’.

Intervista di Gian Carlo Storti 

Allegati audio:

Audio 1:

1880 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

#Dopocoronavirus  Fase 2 e 1° maggio Interviste a Soncini (Uil Cr-Mn), Pedretti (Cgil Cr) e Perboni ( Cisl Asse del Po)

#Dopocoronavirus Fase 2 e 1° maggio Interviste a Soncini (Uil Cr-Mn), Pedretti (Cgil Cr) e Perboni ( Cisl Asse del Po)

Le telefonate con i tre Segretari Generali di Cgil-Cisl-Uil della provincia di Cremona intendono puntualizzare la posizione del sindacato in merito alla cosi detta Fase2, ripresa economica e sociale ‘dopo’ emergenza coronavirus e che significato assume la ‘Festa del 1° maggio 2020’ in questo triste frangente della storia mondiale che vede tutti gli stati ed i popoli combattere per sconfiggere il nemico invisibile denominato Codid-19.