Domenica, 19 settembre 2021 - ore 18.58

Latte, Coldiretti: basta attacchi per dividere, più responsabilità

| Scritto da Redazione
Latte, Coldiretti: basta attacchi per dividere, più responsabilità

E’ arrivato il momento che le altre organizzazioni agricole decidano di entrare nel merito delle questioni facendo scelte coraggiose e responsabili. Continuare a rifiutare di assumersi le proprie responsabilità di fronte alle difficoltà non porta da nessuna parte. E’ quanto dichiara Coldiretti Lombardia rispondendo alla nota congiunta di CIA-Agricoltori Italiani, Confagricoltura e Copagri in merito al recente accordo sul prezzo del latte alla stalla in Lombardia.

Noi – aggiunge la Coldiretti regionale - ci siamo sempre seduti al tavolo delle trattative e a maggio abbiamo fatto una scelta: non abbiamo firmato un accordo al ribasso perché, ancora in pieno lockdown, sarebbe stato prematuro ed azzardato. Eppure siamo rimasti soli. Successivamente, sempre da soli – prosegue Coldiretti Lombardia – ci siamo trovati a chiedere all’industria di riaprire un confronto con tutte le parti interessate: oltre a noi la Cia, che mai si era seduta al tavolo prima, Copagri che non ha mai partecipato e Confagricoltura che, forte del fatto di non gestire in delega nemmeno un litro di latte, non ha avuto remore ad abbandonare il negoziato in autunno.

Per questo – precisa Coldiretti Lombardia – respingiamo ai mittenti tutte le accuse che ci sono state rivolte e ribadiamo che l’accordo raggiunto rappresenta una mediazione necessaria in un frangente in cui pesano le condizioni di mercato sfavorevoli, i consumi sono ancora in contrazione e nemmeno il ritiro dei volumi di latte concordati sarebbe stato garantito. Il prezzo stabilito per il 2020 – conclude la Coldiretti regionale - è comunque il più alto pagato dall’industria rispetto alla media italiana dell’anno e nel 2021 l’indice base fissato a 35,5 centesimi al litro, che equivarrà ad un prezzo pagato più alto, garantirà la tutela del lavoro degli agricoltori.

601 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria