Domenica, 17 novembre 2019 - ore 20.52

Lombardia Cremona TRENI, PILONI (PD): ‘SEMPRE PEGGIO’

Stamattina nelle stazioni di Cremona, Soresina, Castelleone, Crema e Capralba sulla linea Cremona-Treviglio, si sono tenuti presidi e volantinaggi organizzati dal Partito Democratico

| Scritto da Redazione
Lombardia  Cremona TRENI, PILONI (PD): ‘SEMPRE PEGGIO’ Lombardia  Cremona TRENI, PILONI (PD): ‘SEMPRE PEGGIO’

Lombardia  Cremona TRENI, PILONI (PD): ‘SEMPRE PEGGIO’

 Stamattina nelle stazioni di Cremona, Soresina, Castelleone, Crema e Capralba sulla linea Cremona-Treviglio, si sono tenuti presidi e volantinaggi organizzati dal Partito Democratico nell’ambito di una mobilitazione regionale sul trasporto ferroviario. In tutte le stazioni erano presenti anche alcuni amministratori locali del partito, come gli assessori di Cremona e Crema Luca Burgazzi, Simona Pasquali, Cinzia Fontana e Fabio Bergamaschi, il sindaco di Capralba Damiano Cattaneo e altri consiglieri comunali del territorio che si sono confrontati con i pendolari sui tanti disagi che quotidianamente devono affrontare e sulle proposte per poter migliorare il servizio di Trenord.

Alla stazione di Crema era presente il consigliere regionale Matteo Piloni che ha spiegato il senso di questa iniziativa.

“Anche oggi ritardi e cancellazioni hanno causato forti disagi ai pendolari che sono saliti sui treni e ai tanti che vi hanno rinunciato, preferendo l'auto o il bus e arrivando tardi a scuola e al lavoro, con tutto ciò che ne consegue” dice Piloni, ricordando che domani, giovedì 27 ottobre, “l’assessore regionale ai Trasporti e l’amministratore di Trenord, entrambi in quota Lega, saranno presenti in commissione Trasporti per aggiornare il Consiglio regionale sulla situazione del servizio ferroviario lombardo. In quell’occasione, porterò i racconti e le parole dei tanti pendolari che ho incontrato questa mattina. Purtroppo, ho visto con i miei occhi che sono sempre di più i pendolari che rinunciano al treno, ripiegando su mezzi propri o sugli autobus. Alla faccia degli investimenti sul trasporto pubblico! Una vera vergogna, questa situazione è intollerabile”.

“E la Regione? – incalza Piloni - Domani ascolteremo in commissione i numeri di Trenord, ma la sensazione è quella di disincentivare l'uso del treno sulle linee della nostra provincia. Anche perché per i pendolari, rispetto al 2017, il servizio è addirittura peggiorato”.

“Quello che si percepisce, al di là dei numeri di Trenord in merito alla puntualità, è che non si voglia investire sulle linee della nostra provincia, forse perché non sono abbastanza ‘remunerative’ – sostiene il consigliere dem – Al contrario, noi chiediamo che i due nuovi treni in arrivo a novembre siano proprio messi su queste linee che sono tra le peggiori della Regione. E che si segua con attenzione il piano manutenzione di Rfi per quanto riguarda la messa in sicurezza dell'infrastruttura, passaggi a livello compresi. E' questo che chiediamo alla Regione. Il tempo degli annunci è finito: servono fatti e provvedimenti concreti da parte di Regione Lombardia e Rfi per garantire un servizio che funzioni, con treni puntuali e sicuri”.

Milano, 16 ottobre 2019

214 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online