Lunedì, 16 maggio 2022 - ore 11.33

Malore in campo, morto giocatore 27enne

Nel mantovano, il calciatore è morto poco dopo al Niguarda

| Scritto da Redazione
Malore in campo, morto giocatore 27enne

 Non ce l'ha fatta il calciatore dilettante colpito da arresto cardiocircolatorio oggi pomeriggio durante la partita amatoriale tra il Casalpoglio e il Quingentole.

Dimitri Roveri, 27 anni, capitano della squadra del Quingentole, è morto poche ore dopo il suo ricovero all'ospedale San Raffaele di Milano.

Roveri si è accasciato con la palla lontana e non ha più ripreso conoscenza. Inutili i soccorsi ricevuti, anche dalla sorella (presidente del club) che aveva usato il defibrillatore. Abitava a Quingentole ed era fidanzato: la settimana scorsa aveva annunciato che a settembre sarebbe diventato padre. Lavorava come giardiniere e addetto alle pulizie in una casa di riposo del mantovano. (ANSA).

95 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria