Giovedì, 18 luglio 2024 - ore 19.10

Maltempo Lomb PILONI E ROMANO (#PD): ANCHE FONTANA AMMETTE CAMBIAMENTO CLIMATICO.

SUBITO UN’AUDIZIONE URGENTE IN COMMISSIONE AGRICOLTURA PER FARE IL PUNTO SULLA SITUAZIONE DEI NOSTRI TERRITORI

| Scritto da Redazione
Maltempo Lomb PILONI E ROMANO (#PD): ANCHE FONTANA AMMETTE CAMBIAMENTO CLIMATICO.

Maltempo in Lombardia PILONI E ROMANO (PD): “ANCHE FONTANA AMMETTE CHE C’È IL CAMBIAMENTO CLIMATICO. SUBITO LO STATO DI EMERGENZA”

 Lo stato di emergenza per crisi climatica e interventi immediati a sostegno degli enti pubblici, delle imprese e dell’intero comparto agricolo. Lo chiede un ordine del giorno all’assestamento di bilancio, che si sta discutendo in queste ore in consiglio regionale, sottoscritto dal Gruppo regionale del Pd e dal Patto civico.

“Impegniamo il presidente Fontana e la Giunta in una serie articolata di azioni che prende le mosse da un atto da fare subito: la richiesta al Governo dello stato di emergenza, assieme a risorse economiche straordinarie non solo per i danni subiti dal territorio, dalle imprese e dai cittadini lombardi, ma anche per il rilancio delle attività economiche, con la tutela dei posti di lavoro, colpite da questi eventi metereologici estremi”, spiegano Matteo Piloni e Paolo Romano, consiglieri regionali del Pd.

 “Anche il presidente Fontana ha riconosciuto che si è trattato di ‘trombe d'aria mai viste’, ammettendo finalmente che gli eventi estremi di questi giorni, e degli ultimi anni, sono conseguenza del cambiamento climatico – aggiungono Piloni e Romano –. Ci auguriamo che da questa presa di coscienza scaturisca qualcosa di utile per la nostra regione, per le imprese, per le colture e per i cittadini, alle prese con danni enormi. Per questo, tra gli ordini del giorno presentati in occasione dell'assestamento di bilancio, ne abbiamo depositato uno per chiedere di dichiarare lo stato di emergenza climatica e mettere in campo gli strumenti che la Giunta regionale ha a disposizione, come Finlombarda, per andare incontro alle esigenze di aziende, agricoltori ed enti locali. Il concetto dell’‘abbiamo sempre fatto così’ non basta più. E adesso c'è l'occasione di dimostrarlo, passando dalle parole ai fatti”.

 Milano, 25 luglio 2023

 -------------

MALTEMPO, PILONI (PD): “SUBITO UN’AUDIZIONE URGENTE IN COMMISSIONE AGRICOLTURA PER FARE IL PUNTO SULLA SITUAZIONE DEI NOSTRI TERRITORI”

 “Giovedì 27 alle ore 13, durante la pausa del consiglio regionale, si terrà l’audizione urgente che abbiamo chiesto in commissione Agricoltura con l'assessore e le associazioni di categoria, per avere piena contezza della situazione, alla luce dei recenti eventi atmosferici estremi che hanno flagellato i nostri territori” lo fa sapere Matteo Piloni, segretario dell’ufficio di presidenza della commissione ottava, all’indomani dei terribili nubifragi che si sono verificati in tutta la regione e che hanno provocato due vittime.

 “Eventi gravissimi e sempre più violenti, con effetti sempre più devastanti, mai sperimentati in passato, ma che sicuramente diventeranno anche sempre più frequenti– sottolinea Piloni - le grandinate di questi giorni sul cremonese, casalasco e sul cremasco hanno causato ulteriori ingenti danni alle aziende agricole -. Regione Lombardia non può più stare a guardare e deve intervenire immediatamente con gli strumenti che ha a disposizione, come ad esempio Finlombarda”.

Milano, 25 luglio 2023

--------------------------------

Maltempo, Piloni: “Regione usi Finlombarda e chieda sospensione mutui a banche: servono risorse straordinarie per aiutare i nostri territori”

Dopo anni di negazionismo, finalmente la destra in Regione ha chiesto lo stato di emergenza climatica. Ma chiamare il Governo amico non basterà. Per aiutare imprese, aziende agricole ed enti locali, che stanno facendo la contra dei danni ingenti causati dai potentissimi temporali con trombe d’aria, violente grandinate e paurose raffiche di vento, servono misure eccezionali. A partire dagli strumenti che sono già a disposizione. Sollecitiamo Regione Lombardia perché usi Finlombarda, la "banca" regionale, per concedere prestiti a tassi super agevolati, e che ad oggi, come evidenziato dalla Corte dei Conti, ha utilizzato solo 184 milioni dei 651 ricevuti dalla Regione. E soprattutto perché chieda agli istituti di credito di sospendere i mutui, sia quota capitale che quota interessi, per aiutare famiglie, aziende, allevatori e agricoltori che hanno subito gravi danneggiamenti e perdite. Solo così si può dare una mano ai nostri territori.

Il maltempo che ha colpito la Lombardia in questi ultimi giorni è stato caratterizzato da eventi eccezionali, purtroppo non imprevedibili. Da quattro anni come PD combattiamo contro le incredibili posizioni negazioniste e ideologiche della destra: è dal 2019 che chiediamo alla Giunta interventi mirati per contenere gli effetti del cambiamento climatico. Solo davanti a tetti scoperchiati, a raccolti distrutti, ad alberi abbattuti e, purtroppo, a vittime per colpa del maltempo, la Giunta Fontana ha preso atto dell’emergenza. Finalmente! Serve un approccio diverso. Dire "abbiamo sempre fatto così", non basta più.

Matteo Piloni

Consigliere regionale PD

Milano, 26 luglio 2023

 

 

 

 

1873 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online