Sabato, 27 febbraio 2021 - ore 01.24

MOZZANICA - TENTATA RAPINA IN AREA DI SERVIZIO: ARRESTATI

Nella notte dai Carabinieri di Crema e Bergamo

| Scritto da Redazione
MOZZANICA - TENTATA RAPINA IN AREA DI SERVIZIO: ARRESTATI MOZZANICA - TENTATA RAPINA IN AREA DI SERVIZIO: ARRESTATI

Tentata rapina in area di servizio a Mozzanica(CR) questa notte.

I Carabinieri di Crema ausiliati dai colleghi di Bergamo hanno intercettato, inseguito e arrestato i due ladri che avevano rapinato la stazione di rifornimento.

Recuperata anche totalmente la refurtiva

 Nella notte appena trascorsa una pattuglia di carabinieri nota un furgone Ford Transit sospetto, intestato a una donna romena residente a Covo. La pattuglia segue con discrezione il furgone e avverte altri colleghi dell'attività in corso. Arrivati sulla Rivoltana, il furgone viene parcheggiato e dal mezzo scendono due uomini che si addentrano in un campo. Dopo poco i due tornano con dei sacchi. A questo punto i carabinieri escono allo scoperto, fermano i due uomini e controllano il contenuto dei sacchi. All'interno i militari trovano Gratta e vinci, stecche di sigarette, sigarette elettroniche , ricariche telefoniche e denaro contante per circa 10mila euro che risulteranno rubati dal bar Pit stop di un'area di servizio carburanti di Mozzanica. Inoltre, nel furgone i carabinieri trovano mazze ferrate, grimaldelli, asce, flessibili e un piede di porco.I due uomini, un romeno di 50 anni domiciliato a Seriate e un connazionale di 32 che abita nel campo nomadi di Cortenuova, vengono portati in caserma e arrestati. Dopo di che i due sono accompagnati nel carcere di Bergamo, dove attendono l'arrivo del magistrato.

#zonacheck 

 

339 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria