Giovedì, 23 novembre 2017 - ore 00.54

Nasce a Cremona il Festival Internazionale di Cinema e Diritti Umani promosso da ALA

TEATRO MONTEVERDI Cremona, 20-23 Settembre 2017 – Ore 19:00 Nasce a Cremona il Festival Internazionale di Cinema e Diritti Umani, promosso dall’Associazione Latinoamericana di Cremona, in rete con i Festival di Buenos Aires, Lugano e Milano e con l’agenzia stampa Pressenza, vincitrice del Premio Diritti Umani 2016, della Free Lance International Press.

| Scritto da Redazione
Nasce a Cremona il Festival Internazionale di Cinema e Diritti Umani promosso da ALA

Il Festival si propone di diffondere opere di qualità, di autori che fanno cinema critico con impegno sociale, raccontando storie che promuovono la difesa e il rispetto dei Diritti Umani. È uno spazio per sostenere i Diritti Umani attraverso il cinema, con lo scopo di valorizzare l’arte cinematografica come strumento di trasformazione sociale, culturale ed artistica e di rafforzare l’impegno e l’attivismo sociale.

La prima edizione, in sala dal 20 al 23 Settembre 2017, conta con una programmazione ricca di film partecipanti a noti festival internazionali e vincitori di importanti premi come “Nato in Siria” di Hernán Zin (Spagna, 2016), nominato a Miglior Film Documentario nei Premi Goya 2017, “L’eau sacrée” di Olivier Jourdain (Belgio, 2016), vincitore di 7 premi in diversi festival di Italia, Spagna e Portogallo e “Bon Voyage” di Marc Wilkins (Svizzera, 2016) vincitore di 7 premi in diversi Festival degli Stati Uniti e Svizzera.

Un’attenzione particolare viene data al cinema documentario, il quale ha bisogno di spazi dedicati alla sua promozione ed evoluzione. La mancanza di una riflessione sulla sua narratività e sul suo trattamento creativo, spinge a proporre all’attenzione del pubblico questa cinematografia poco diffusa nelle sale commerciali.

Ogni serata è dedicata ad un argomento specifico, e prevede la proiezione di un cortometraggio e un lungometraggio, con intervalli che serviranno per il dibattito con il pubblico. Oltre alle proiezioni, il Festival propone la conferenza “Missing at the borders” sulla scomparsa di persone nel Mediterraneo e la presentazione del manuale “Come organizzare un festival di cinema e impegno sociale” della Humans Rights Film Network, edito in Italia da Multimage.

Ricordiamo che l’Associazione Latinoamericana di Cremona, ha curato con esito durante 10 anni, dal 1995 al 2007, la Mostra di Cinema Latinoamericano in collaborazione con il Festival Internazionale del Cinema Latinoamericano di Trieste, la quale aveva ottenuto riconoscimenti per l’alto valore artistico delle opere presentate, il sostegno convinto delle Istituzioni cremonesi e una nutrita partecipazione del pubblico.

Ulteriori informazioni sul sito del Festival: www.festivaldirittiumani.com

In allegato programma film e proiezioni

 

 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 1

754 visite

Articoli correlati