Venerdì, 19 agosto 2022 - ore 04.10

Papà, mamma e gender. Successo per Michela Marzano in biblioteca statale

(video) Tante le persone presenti alla presentazione organizzata da Arcigay: "Demistificare le incomprensioni per riconoscere i diritti e i doveri di tutti"

| Scritto da Redazione
Papà, mamma e gender. Successo per Michela Marzano in biblioteca statale Papà, mamma e gender. Successo per Michela Marzano in biblioteca statale Papà, mamma e gender. Successo per Michela Marzano in biblioteca statale


Sala pienissima in biblioteca statale per la presentazione del libro "Papà, mamma e gender", alla presenza dell'autrice Michela Marzano. L'iniziativa,  tenutasi nella sala conferenze della biblioteca e organizzata dal circolo Arcigay Cremona "La rocca" ha riscosso enorme successo, vista la partecipazione numerosa, erano circa 150 le persone presenti in sala, più diversi che hanno dovuto ascoltare da fuori. 

Nel suo libro, l'autrice affronta in maniera precisa e, soprattutto, documentata le principali questioni attorno alla cosiddetta “teoria gender”. “Lo scopo principale” esordisce “è quello di nominare correttamente le cose per diminuire la quantità di sofferenza”. La sofferenza, spiega Marzano, è tanta quando si parla di questioni come l'identità di genere, orientamento sessuale e pratiche sessuali. “Molti degli argomenti che vengono portati avanti per opporsi al riconoscimento delle unioni tra persone dello stesso sesso nascono da una serie di confusioni di fondo: si continua cioè a confondere: genere, orientamento sessuale e pratiche sessuali”. L'autrice ha esaminato alcune interviste e alcune dichiarazioni su questi argomenti, tentando una demistificazione delle argomentazioni più comuni, ormai diventate il cavallo di battaglia delle opposizioni alla legge sulle unioni civili. “La parola 'gender' non è altro che la traduzione dell'italiano 'genere', e non esiste alcuna 'teoria' o 'ideologia' gender, ma solo una serie di 'studi di genere', e soprattutto l'identità di genere non ha niente a che vedere con l'orientamento sessuale, e l'orientamento sessuale non ha niente a che vedere con le pratiche sessuali.”

AL

2059 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria