Venerdì, 22 gennaio 2021 - ore 09.48

PREMIO VIVO D’ARTE: I1L PROGETTO VINCITORE 2020 ''SHE'' IN SCENA AL ROMAEUROPA FESTIVAL

| Scritto da Redazione
PREMIO VIVO D’ARTE: I1L PROGETTO VINCITORE 2020 ''SHE'' IN SCENA AL ROMAEUROPA FESTIVAL

Andrà in scena questa sera, venerdì 23 ottobre, nell'ambito del Romaeuropa Festival lo spettacolo “She” del collettivo Studio Ninja Guru, progetto vincitore della seconda edizione del Premio “Vivo d’Arte – Arti performative”. Il concorso è stato lanciato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con la Fondazione Romaeuropa e la partecipazione del MiBACT, al fine di valorizzare e sostenere la creatività e il talento dei giovani italiani, al di sotto dei 36 anni di età, residenti stabilmente all’estero da almeno un anno.

In programma al Teatro 2 del Mattatoio di Roma in doppia replica, alle 17 e poi di nuovo alle 20, “She” è il ritratto di una donna attraverso una performance coreutica aumentata, una scrittura coreografica in dialogo con le tecnologie digitali che abbraccia lo spettatore in una dimensione sensoriale: tracking dei gesti e algoritmi per il riconoscimento trasformano i movimenti in forme e suoni in un tessuto originale di musica elettronica e coreografia.

Vivo’arte – Arti performative, dunque, premia le eccellenze italiane in grado di esprimersi in ambito internazionale nelle discipline del teatro, della musica e della danza contemporanea e promuove la contaminazione tra gli artisti italiani all’estero e il tessuto culturale dei Paesi ospitanti, privilegiando le opere in grado di integrare le differenti discipline.

Un’iniziativa che intende valorizzare in chiave contemporanea la creatività italiana nel mondo e che conferma l’interesse della Fondazione Romaeuropa a guardare verso il futuro, scommettendo sull’innovazione e sulla creatività delle nuove generazioni.

Il Romaeuropa Festival 2020 è realizzato nell’ambito del programma ROMARAMA promosso da Roma Capitale, sotto l'Alto Patronato del presidente della Repubblica. (aise)

267 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria