Mercoledì, 17 luglio 2024 - ore 16.17

Provincia Cremona Pienamente operativo il collegamento tra Casalmorano e Soresina

Il tracciato in oggetto si sviluppa per 1,6 km sul lato nord della S.P. 89 e ha una larghezza di 2,5 metri.

| Scritto da Redazione
Provincia Cremona Pienamente operativo il collegamento tra Casalmorano e Soresina

CICLABILE S.P. 89 “di Crema” Pienamente operativo il collegamento tra Casalmorano e Soresina

 É stato ultimato il cantiere ed è pienamente operativo il collegamento ciclabile tra i comuni di Casalmorano e di Soresina lungo la S.P. 89 “di Crema”. L’opera, progettata dalla Provincia di Cremona (progettista e direttore lavori: Ing. Andrea Manfredini; referente del progetto: Geom. Massimo Chiusa) è stata realizzata dall’impresa Appalti Tinaglia S.r.l. di Favara (AG), a cui i lavori sono stati consegnati il 28 agosto 2023.

 “L’obiettivo dell’opera era la messa in sicurezza del tragitto casa-lavoro per chi si sposta su due ruote tra i due comuni”, ha dichiarato il Presidente della Provincia Paolo Mirko Signoroni, “Obiettivo raggiunto anche grazie alla connessione con le ciclabili urbane già esistenti e nel pieno rispetto delle esigenze ambientali e paesaggistiche del Parco sovracomunale delle Terre dei Navigli”.

 Il tracciato in oggetto si sviluppa per 1,6 km sul lato nord della S.P. 89 e ha una larghezza di 2,5 metri. Due gli attraversamenti stradali realizzati a Casalmorano (in corrispondenza della rotatorie posta all’intersezione della S.P. n. 89 “di Crema” con la S.P. CR EX S.S. n. 498 “Soncinese”) e a Soresina (intersezione della S.P. n. 89 “di Crema” con la  la S.C. “ Via Inzani”).

L’opera è costata complessivamente euro 825.000,00 di cui euro 715.000,00 a carico della Regione Lombardia (L.R. 9/20 Piano Marshall) ed euro 110.000,00 a carico della Provincia di Cremona.

 Si allega vista planimetrica del tracciato di progetto.

267 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online