Domenica, 25 settembre 2022 - ore 00.02

Rome Med Dialogues 2022

Ancora un mese per candidarsi al IV ''Youth Forum Contest''

| Scritto da Redazione
Rome Med Dialogues 2022

 Nell’ambito dei Rome-MED Dialogues 2022, l’ISPI (Istituto per gli Studi di Politica Internazionale), in collaborazione con il Ministero degli Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha lanciato la quarta edizione dello “Youth Forum Contest”.

Rispetto alle precedenti edizioni, quest'anno il contest assumerà la forma di una "call for papers" attraverso la quale i giovani talenti dell'area MENA potranno contribuire con le loro idee all'elaborazione di raccomandazioni di policy nell'ambito della cooperazione climatica tra le due sponde del Mediterraneo.

L'iniziativa intende ricollegarsi ai due obiettivi cardine dell'ultima COP26 di Glasgow e della prossima COP27 di Sharm el-Sheikh, ovvero la mitigazione dei cambiamenti climatici e le politiche di adattamento, e offre ai giovani della regione l’opportunità di presentare dei policy brief strutturati coerenti con questi due obiettivi. I candidati che produrranno i migliori contributi saranno invitati allo "Youth Forum - Youth Policy Lab for Climate Action" del 1 dicembre (primo giorno, dedicato ai fora tematici, dei Rome MED Dialogues), durante il quale potranno discutere collettivamente le loro proposte. Le soluzioni più innovative risultanti da questo esercizio forniranno la base per un "Programma Giovanile di Azione Climatica per il Mediterraneo" che andrà ad arricchire i lavori della Conferenza di dicembre.

Potranno candidarsi giovani tra i 21 e i 35 anni di età, in possesso di un titolo universitario di primo livello o equivalenti, provenienti da paesi nordafricani, mediorientali o europei e con un ottimo livello di inglese.

I criteri di valutazione, le modalità di presentazione delle candidature che scadranno il 18 settembre 2022 e tutti gli altri dettagli dell'iniziativa sono disponibili a questo link. (aise) 

140 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria