Lunedì, 29 novembre 2021 - ore 21.42

Rotary Cremasco San Marco a fianco territorio a sostegno famiglie in difficoltà

Il periodo natalizio acuisce ed amplifica tutto: le cose belle, le gioie, gli affetti, ma anche le difficoltà e le sofferenze. Mai come quest’anno le mancanze fisiche ed economiche si fanno ancora più sentire proprio a ridosso delle feste.

| Scritto da Redazione
Rotary Cremasco San Marco a fianco territorio a sostegno famiglie in difficoltà Rotary Cremasco San Marco a fianco territorio a sostegno famiglie in difficoltà

Il Rotary Cremasco San Marco a fianco del territorio per sostenere le famiglie in difficoltà

Il periodo natalizio acuisce ed amplifica tutto: le cose belle, le gioie, gli affetti, ma anche le difficoltà e le sofferenze. Mai come quest’anno le mancanze fisiche ed economiche si fanno ancora più sentire proprio a ridosso delle feste.

Per cercare di alleggerire almeno un po’ la situazione critica in cui versano molte famiglie in città, il Rotary Club Cremasco San Marco ha voluto dare il proprio sostegno in due modi semplici ma significativi ad alcune realtà del nostro territorio.

Proseguendo la tradizione che ormai da diversi anni vede il club a fianco di Don Emilio Lingiardi, si è rinnovata la donazione di 600 chilogrammi di riso che sono stati consegnati a Don Emilio nei giorni scorsi e che verranno distribuiti ai ragazzi del “Cuore di Crema”, alle mamme e ai bambini della Casa dell’Accoglienza delle Buon Pastore a Ripalta Cremasca e alla Caritas. Come ogni anno il service è reso possibile dall’interessamento attivo e propositivo di Ivo Sacchi, socio del Club che si rende disponibile a procurare il riso, oltre che ad occuparsi del trasporto e della consegna.

Inoltre, partecipando ad un service territoriale che ha riunito sotto la stessa modalità benefica moltissimi club Rotary del Distretto guidato da Ugo Nichetti, il Cremasco San Marco ha donato alla Parrocchia di Santa Maria della Croce cinquanta card prepagate del valore di 25,00 € l’una da utilizzare per la spesa presso i supermercati CONAD. La grande distribuzione poi applicherà un ulteriore sconto sul prezzo finale di acquisto dei prodotti comprati con le card. Un gesto semplice che potrà aiutare le famiglie della nostra città a passare le festività in maniera un po’ più serena.

 La presidente Rachele Donati De Conti e il consiglio direttivo hanno voluto consegnare riso e card prima di Natale per permettere qualche sorriso in più sotto l’albero. “Siamo felici di poter aiutare, anche con piccoli gesti, chi ne ha bisogno, cercando di venire incontro ad esigenze concrete e di intercettare le richieste che provengono da più parti del nostro territorio in un periodo così difficile sotto molti punti di vista.” Un tassello di aiuti che verrà completato nei prossimi giorni a favore di altre realtà cittadine. 

270 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online