Sabato, 19 settembre 2020 - ore 08.34

Sfiorato dalla storia. Il 2 agosto 1980 ero a Bologna | Vincenzo Montuori (Cremona)

A voi è mai capitato di essere stati sfiorati dalla storia? A me sì.

| Scritto da Redazione
Sfiorato dalla storia. Il 2 agosto 1980 ero a Bologna | Vincenzo Montuori (Cremona)

Sfiorato dalla storia. Il 2 agosto 1980 ero a Bologna | Vincenzo Montuori (Cremona)

A voi è mai capitato di essere stati sfiorati dalla storia? A me sì.

La giornata del 2 agosto 1980, della strage di Bologna, è legata per me a un.ricordo personale di cui ho parlato con poche persone.Quel.giorno a quell'ora, dovevo essere lì: lavoravo in prefettura a Cremona e quella mattina dovevo partire per le ferie per andare a Napoli ,cambiando a Bologna ( a quel tempo non esisteva Alta Velocità e Frecce Rosse, si viaggiava per tutta la penisola con regionali, accelerati, espressi. Sarei dovuto partire da Cremona alle 8 per essere a Bologna appunto alle 10 e 30 ma fui trattenuto al lavoro e partii da Cremona alle 10. Il treno si fermò più volte e nessuno sapeva niente (non esistevano i cellulari).

Arrivai alle 13 a Bologna: ciò che ricordo, come se fosse in.sogno,è il silenzio, il fumo, il caldo, le ambulanze a frotte, una cappa di smarrimento che gravava sulla città, delle sensazioni che, quando mi sveglio di notte, mi d sembrano vivide come se fosse ieri e non 40 anni fa (sarà la vecchiaia). Per esorcizzare in.qualche modo quella sensazione scrissi, anni dopo, un racconto inserito nella sezione ferroviaria , "Trenitalia short tales" del mio primo volume di.racconti "Così, tanto per dire..." del 2015.

Si tratta di tre brevi storie.di altrettanti personaggi i.cui destini convergono alle ore 10 e 30 di quel giorno fatale in quel posto fatale .In allegato potete leggere il racconto.

278 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online