Giovedì, 02 dicembre 2021 - ore 20.08

Sondrio - Cinquantanovenne denunciata per ricettazione.

E’ stata denunciata alla locale Autorità Giudiziaria, in stato di libertà, una sondriese, per ricettazione di un tablet Apple Macbook, provento di furto consumato nei giorni scorsi in Svizzera.

| Scritto da Redazione
Sondrio - Cinquantanovenne denunciata per ricettazione.

L’indagine ha preso avvio da una segnalazione della polizia elvetica relativa ad un tablet, di cui il proprietario aveva denunciato il furto, avvenuto lo scorso 21 marzo, all’interno di un bar di Saint Moritz, e che, grazie all’apposito sistema attivo sul dispositivo, era stato localizzato in corrispondenza di un civico di una via di questo capoluogo.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno così accertato che al civico segnalato effettivamente corrispondeva un negozio di elettronica al quale il tablet in questione era stato consegnato da una signora, una abituale cliente, che, adducendo la scusa di aver dimenticato la password di accesso, ne aveva commissionato gli interventi necessari per il suo utilizzo.

Pertanto, il tablet è stato sequestrato, in attesa di essere riconsegnato al legittimo proprietario, un cittadino svizzero, e per la signora, una cinquantanovenne di Sondrio, è scattala la denuncia per il reato di ricettazione.

Sono in corso ulteriori indagini.

1338 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Carello della spesa più caro, ma meno soldi pagati agli agricoltori

Carello della spesa più caro, ma meno soldi pagati agli agricoltori

Oltre al danno, la beffa: con le prime file davanti ai supermercati per l’effetto Covid, in controtendenza alla deflazione generale salgono i prezzi al consumo nel carrello della spesa con un rincaro al dettaglio che va dal 9,9% per la frutta al 5,3% per la verdura. E’ quanto emerge da un’analisi della Coldiretti sui dati Istat relativi all’inflazione a ottobre che registra una spinta al rialzo del carrello della spesa con +1,2%.