Lunedì, 06 luglio 2020 - ore 15.02

Torchio G. Ricorda Martinazzoli

| Scritto da Redazione
Torchio G. Ricorda Martinazzoli

MARTINAZZOLI,  TORCHIO: "ORIGINALE TESTIMONIANZA DI CATTOLICO LIBERALE E INTRANSIGENTE"
"Martinazzoli ci ha insegnato a non inseguire i miti. Neppure la Dc, soggetto politico di cui pure si è avvertita pesantemente la mancanza in questo ventennio, secondo la sua lettura politica, poteva o doveva essere un mito. Sta qui la sua scommessa sulla rinascita del popolarismo. Credendo che la moderazione incarni una virtù, l'ha sempre pensata distante dalle convenienze del moderatismo. Al tempo stesso intransigente e liberale, ha riunito nella sua esperienza di uomo politico le opposte sensibilità che hanno segnato la lunga ed avvincente storia del cattolicesimo politico. Questa, per molti di noi, la sua grande originalità, anche se questa scelta ci è stata sovente rimproverata per non aver voluto privilegiare l'area dei vincitori, è comunque il discrimine di un impegno di coerenza e di fedeltà ad un umanesimo più ampio e più ricco dell'angusta vicenda politica.
Con gli amici della "base" e della DC prima e dei "popolari" poi, lo voglio ringraziare per le mille occasioni di vibrante amicizia, di colta presenza anche alle iniziative nel nostro territorio, nelle mutevoli sorti delle vicende elettorali. Un uomo che porteremo nella nostro patrimonio morale come segno di impegno, pulizia, cultura giuridica e politica ma soprattutto come amico, nella buona e cattiva sorte"

Giuseppe Torchio

1092 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria