Giovedì, 14 novembre 2019 - ore 19.43

TPL - NUOVO ORARIO LINEA K521 CREMA-MILANO, PILONI: ‘SPERIMENTAZIONE DA VALUTARE GIÀ ENTRO FINE MESE’

Piloni chiede all'azienda e ai pendolari di costruire e condividere, fin da subito, un monitoraggio quotidiano per verificare l’andamento del servizio e indicare la temporalità di questa sperimentazione che non risulta ancora definita.

| Scritto da Redazione
TPL - NUOVO ORARIO LINEA K521 CREMA-MILANO, PILONI: ‘SPERIMENTAZIONE DA VALUTARE GIÀ ENTRO FINE MESE’

TPL - NUOVO ORARIO LINEA K521 CREMA-MILANO, PILONI: ‘SPERIMENTAZIONE DA VALUTARE GIÀ ENTRO FINE MESE’

"Domani entra in vigore il nuovo orario di Autoguidovie e, se da un lato è condivisibile l’obiettivo del rilancio della linea K521 con l’obiettivo di creare un collegamento rapido e con orario cadenzato fra i due capolinea e la volontà di acquisire nuova clientela, d'altra parte credo che si debbano valutare attentamente, in questa prima fase, le ricadute sui pendolari cremaschi".

E' con queste parole che oggi il consigliere regionale del PD Matteo Piloni si è rivolto, in una missiva, al direttore dell'agenzia del trasporto pubblico locale e al comitato dei pendolari,  accogliendo la nota del direttore Claudio Cerioli che spiega nel dettaglio le motivazioni del nuovo assetto orario in vigore da domani, giovedì 12 settembre, e delle modalità con cui sono stati fatti i rilievi sulla autolinea che collega le stazioni di Crema e Milano-Rogoredo.

Piloni chiede all'azienda e ai pendolari di costruire e condividere, fin da subito, un monitoraggio quotidiano per verificare l’andamento del servizio e indicare la temporalità di questa sperimentazione che non risulta ancora definita.

"Alla luce di questo monitoraggio - conclude il consigliere dem - ho proposto di organizzare entro la fine del mese di settembre un incontro, in modo da verificare tutti insieme i dati e concordare le prospettive future e le eventuali modifiche".

Milano, 11 settembre 2019

374 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online