Martedì, 21 settembre 2021 - ore 16.43

Uisp Studenti Cremonesi danno vita VIVICITTA' a ZAVIDOVICI (Bosnia)

E’ stata scritta un’altra bella pagina di sport e solidarietà con il viaggio in Bosnia della comitiva composta da studenti degli istituti superiori cremonesi e da dirigenti della UISP bresciana e cremonese che nei giorni dal 21 al 25 aprile hanno raggiunto Zavidovici per rafforzare i legami di amicizia e cooperazione con la cittadina bosniaca.

| Scritto da Redazione
Uisp Studenti Cremonesi  danno vita VIVICITTA'  a ZAVIDOVICI (Bosnia) Uisp Studenti Cremonesi  danno vita VIVICITTA'  a ZAVIDOVICI (Bosnia) Uisp Studenti Cremonesi  danno vita VIVICITTA'  a ZAVIDOVICI (Bosnia) Uisp Studenti Cremonesi  danno vita VIVICITTA'  a ZAVIDOVICI (Bosnia)

La delegazione guidata dal presidente UISP Iachetti, da Cristina Comellini, Antonio Gandelli e dal Prof. Pietro Frittoli, ha visitato nella giornata di venerdì la cittadina di Vukovar che nel 1991 è stata teatro di un assedio durato oltre tre mesi con numerose vittime e dispersi.

Toccante sul piano emotivo la visita all’ospedale divenuto simbolo della resistenza e la visita al campo di concentramento ed alle fosse comuni dove furono sepolti ben 354 civili massacrati dall’esercito jugoslavo.

Nella giornata di sabato si sono disputati i tornei di pallavolo femminile e di basket maschile dove le ragazze ed i ragazzi cremonesi si sono classificati rispettivamente al quarto ed al primo posto.

La domenica mattina invece il maltempo, con pioggia e freddo, ha disturbato la 19^ edizione della corsa podistica Vivicittà, svoltasi in contemporanea con quella cremonese, che ha visto così dimezzarsi il numero dei partecipanti rispetto alle passate edizioni; da segnalare il quarto posto della cremonese Maura Galli fra le donne nella 4 km ed il decimo posto di Till Tomas fra i maschi della corsa agonistica sui 12 km.                        

1425 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online