Domenica, 13 giugno 2021 - ore 04.22

Una 2° raccolta di racconti di Omero Dellistorti: Due dure storie

In allegato una seconda raccolta dal titolo "Due dure storie (Rieducare gli educatori e Il delitto della principessa di Ebla)"

| Scritto da Redazione
Una 2° raccolta di racconti di Omero Dellistorti: Due dure storie

Una seconda raccolta di racconti di Omero Dellistorti: Due dure storie (Rieducare gli educatori e Il delitto della principessa di Ebla)

Sperando di far cosa non sgradita, nel XXII anno di pubblicazioni del notiziario telematico quotidiano "La nonviolenza e' in cammino" abbiamo ritenuto di raccogliere e ridiffondere alcuni dei molti "racconti crudeli" li' apparsi a firma del nostro amico Omero Dellistorti.

In allegato  una seconda raccolta dal titolo "Due dure storie (Rieducare gli educatori e Il delitto della principessa di Ebla)".

Al notiziario telematico quotidiano "La nonviolenza e' in cammino" ci si puo' abbonare gratuitamente tramite il sito www.peacelink.it  (o anche facendone richiesta all'indirizzo di posta elettronica: centropacevt@gmail.com  ).

il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo

Viterbo, 25 marzo 2021

Mittente: "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo, strada S. Barbara 9/E, 01100 Viterbo, tel. 0761353532, e-mail: centropacevt@gmail.com 

Il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo e' una struttura nonviolenta attiva dagli anni '70 del secolo scorso che ha sostenuto, promosso e coordinato varie campagne per il bene comune, locali, nazionali ed internazionali. E' la struttura nonviolenta che oltre trent'anni fa ha coordinato per l'Italia la piu' ampia campagna di solidarieta' con Nelson Mandela, allora detenuto nelle prigioni del regime razzista sudafricano. Nel 1987 ha promosso il primo convegno nazionale di studi dedicato a Primo Levi. Dal 2000 pubblica il notiziario telematico quotidiano "La nonviolenza e' in cammino" che e' possibile ricevere gratuitamente abbonandosi attraverso il sito www.peacelink.it 

Allegati Pdf:

Allegato PDF 2

132 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online