Lunedì, 27 maggio 2019 - ore 12.59

(Video) Report Matteo Piloni (PD) Dalla Regione Lombardia 22/12/2018: fauna selvatica, distretti cibo, consumo suolo, bilancio regionale

LA REGIONE SI IMPEGNA PER IL CONTENIMENTO DEL CINGHIALE, MA SNOBBA LE NUTRIE; DALLA REGIONE MAGGIORI RISORSE PER SOSTENERE I DISTRETTI DEL CIBO; CONSUMO DI SUOLO: IN REGIONE MANCA VOLONTA' DI PRESEVARE IL TERRITORIO;BILANCIO REGIONALE

| Scritto da Redazione
(Video) Report Matteo Piloni (PD) Dalla Regione Lombardia 22/12/2018: fauna selvatica, distretti cibo, consumo suolo, bilancio regionale


(Video) Report Matteo Piloni (PD) Dalla Regione Lombardia 22/12/2018: fauna selvatica, distretti cibo, consumo suolo, bilancio regionale

LA REGIONE SI IMPEGNA PER IL CONTENIMENTO DEL CINGHIALE, MA SNOBBA LE NUTRIE; DALLA REGIONE MAGGIORI RISORSE PER SOSTENERE I DISTRETTI DEL CIBO; CONSUMO DI SUOLO: IN REGIONE MANCA VOLONTA' DI PRESEVARE IL TERRITORIO;BILANCIO REGIONALE

--------------------

FAUNA SELVATICA, PILONI: "LA REGIONE SI IMPEGNA PER IL CONTENIMENTO DEL CINGHIALE, MA SNOBBA LE NUTRIE"

Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato martedì sera l'ordine del giorno presentato dal consigliere regionale del PD Matteo Piloni che invita la Giunta regionale a provvedere ad adeguati stanziamenti per combattere il proliferare della fauna selvatica, con particolare riferimento alla specie del cinghiale e ad attuare al più presto i piani di gestione, così come previsto dalla legge regionale approvata lo scorso anno, per permettere un più efficace contrasto alla proliferare della specie.

“Non sono passati però gli emendamenti con cui chiedevamo di aumentare a 500mila euro le risorse per i piani di eradicazione delle nutrie e ad altri 500mila euro le risorse per il risarcimento dei danni arrecati dalla fauna selvatica alle produzioni agricole” dice Piloni, ricordando che a bilancio la regione ne ha stanziati solo 250mila.

“Ci aspettiamo però – aggiunge il consigliere - che dal governo arrivi finalmente quel Fondo nazionale pluriennale che, dopo il nostro ordine del giorno all’assestamento, la regione si era impegnata a richiedere, così come era stato fatto in passato per il randagismo”.

“Purtroppo, per il momento – conclude Piloni - ci ritroviamo con molti impegni sulla carta, ma con pochi fatti concreti”.

-----------------------

PILONI (PD): "DALLA REGIONE MAGGIORI RISORSE PER SOSTENERE I DISTRETTI DEL CIBO"

“La giunta regionale si è impegnata a integrare con adeguate risorse quanto già stanziato per il finanziamento dei Distretti del cibo, quei distretti rurali e agroalimentari di qualità localizzati in aree urbane e periurbane, caratterizzati da una significativa presenza di attività agricole volte alla riqualificazione ambientale e sociale”.

Lo annuncia il consigliere regionale Matteo Piloni dopo l’approvazione di un ordine del giorno da lui sottoscritto e presentato dal gruppo della Lega durante la sessione di bilancio in Consiglio regionale, nelle giornate di lunedì e martedì.

“Si tratta di una novità entrata nella legislatura italiana grazie al ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina con la legge di bilancio dello scorso anno – specifica Piloni – quindi non ho potuto che accogliere con favore questa iniziativa” conclude.

------------------------

CONSUMO DI SUOLO: PILONI (PD), “PIANO TERRITORIALE REGIONALE APPROVATO CON COLPEVOLE RITARDO, IN REGIONE MANCA VOLONTA' DI PRESEVARE IL TERRITORIO”

“È un Piano territoriale regionale che arriva con colpevole ritardo, e il tempo trascorso è stato complice del continuo consumo di suolo. Sono passati quattro anni da quando è stata approvata la legge sul consumo di suolo ed è evidente che in Regione è mancata la volontà di porre davvero un freno all'erosione del paesaggio lombardo. La nostra astensione sul documento è motivata da questo.”

Lo dichiara per il Partito Democratico il consigliere Matteo Piloni a commento dell'approvazione a maggioranza, ieri sera in Consiglio regionale, del Piano Territoriale Regionale.

Nella discussione è passato anche un ordine del giorno presentato dal Pd che impegna la giunta a organizzare una struttura tecnica ed amministrativa interassessorile di supporto ai programmi di rigenerazione urbana dei Comuni e delle Province; di stabilire quali siano i programmi di rigenerazione prioritari e secondo quali criteri; di predisporre agevolazioni normative e finanziarie per i programmi di rigenerazione di preminente interesse pubblico; di prevedere poteri sostitutivi da parte della pubblica amministrazione in caso di inadempienza o impossibilità a intervenire da parte della proprietà; di promuovere una legge nazionale, con la relativa dotazione economica, che renda prioritaria la rigenerazione urbana rispetto al consumo di suolo libero.

Nella seduta del Consiglio dedicata all'approvazione del bilancio regionale 2019-2021, conclusa martedì, il Pd ha ottenuto l'approvazione di un ordine del giorno che invita la Giunta a trovare le risorse per istituire un apposito fondo di rotazione per attivare gli interventi di rigenerazione prioritari e di preminente interesse pubblico.

--------------------------

(Video) L’ultima “Settimana in Consiglio” dell’anno 2018 . Vi parlo di Bilancio e del Piano territoriale regionale (Ptr). Ma soprattutto vi faccio i miei migliori auguri di Buon Natale e di un sereno 2019.

 

436 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online