Sabato, 11 luglio 2020 - ore 09.53

VIDEO - TESTI DI TUTTE LE CANZONI DELLA PRIMA SERATA DI SANREMO 3 DI 3

3 DI 3

| Scritto da Redazione
VIDEO - TESTI DI TUTTE LE CANZONI DELLA PRIMA SERATA DI SANREMO 3 DI 3

 

Bugo e Morgan cantano 'Sincero'

https://www.youtube.com/watch?v=6OyO_h-tCJ8

Le buone intenzioni, l’educazione 

La tua foto profilo, buongiorno e buonasera 

E la gratitudine, le circostanze 

Bevi se vuoi ma fallo responsabilmente 

Rimetti in ordine tutte le cose 

Lavati i denti e non provare invidia 

Non lamentarti che c’è sempre peggio

Ricorda che devi fare benzina 

Ma sono solo io 

E mica lo sapevo 

Volevo fare il cantante 

Delle canzoni inglesi 

Così nessuno capiva che dicevo 

Vestirmi male e andare sempre in crisi 

E invece faccio sorrisi ad ogni scemo 

Sono sincero me l’hai chiesto tu 

Ma non ti piace più

Non ti piace più

Scegli il vestito migliore per il matrimonio 

Del tuo amico con gli occhi tristi  

Vai in palestra a sudare la colpa 

Chiedi un parere anonimo e alcolista

Trovati un bar che sarà la tua chiesa

Odia qualcuno per stare un po’ meglio 

Odia qualcuno che sembra stia meglio 

E un figlio di puttana chiamalo fratello  

Ma sono solo io 

Non so chi mi credevo 

Volevo fare il cantante 

Delle canzoni inglesi 

Così nessuno capiva che dicevo 

Vestirmi male e andare sempre in crisi 

E invece faccio sorrisi ad ogni scemo 

Sono sincero me l’hai chiesto tu 

Ma non ti piace più 

Non ti piace più

Abbassa la testa, lavora duro 

Paga le tasse buono buono 

Mangia bio nei piatti in piombo 

Vivi al paese col passaporto 

Ascolta la musica dei cantautori 

Fatti un tatoo, esprimi opinioni 

E anche se affoghi rispondi sempre 

“Tutto alla grande”

Però di te m’importa veramente 

Aldilà di queste stupide ambizioni 

Il tuo colore preferito è il verde 

Saremo vecchi indubbiamente ma forse meno soli 

Volevo fare il cantante   

Delle canzoni inglesi 

Così nessuno capiva che dicevo 

Essere alcolizzato spaccare i camerini 

E invece batto il cinque come uno scemo 

Sono sincero me l’hai chiesto tu 

Sono sincero me l’hai chiesto tu

Ma non ti piace più 

Non ti piace più

Non ti piace

Alberto Urso canta 'Il sole ad est'

https://www.youtube.com/watch?v=JLoZGBIvvY8

Le onde che portano navi per mare

E lontano lo sguardo di un faro

Tra noi e il divenire

È un lento fuggire

Le luci di casa mi sembrano stelle

Su terre che han voci materne

Nel mio scomparire

Se ne vanno a dormire

Per te

Ho nel cuore il sole ad est

E nel mondo ovunque vada

Mi ricorderà la strada

Che porta fino a te

Sei come il sole ad est

Io lo so comunque vada

In questa vita complicata

Ritornerò da te

Sarò navigante tra nuvole e vento

Vedrò all’orizzonte i confini del mondo

In cui tu sei il mio tempo

Guardi nel blu mentre vola un pensiero

Per te

Ho nel cuore il sole ad est

E nel mondo ovunque vada

Mi ricorderà la strada

Che porta fino a te

Sei come il sole ad est

Io lo so comunque vada

In questa vita complicata

Ritornerò da te

Io ritornerò da te

Per te

Ho nel cuore il sole ad est

E nel mondo ovunque vada

Mi ricorderà la strada

Che porta fino a te

Sei come il sole ad est

Io lo so comunque vada

In questa vita complicata

Ritornerò da te

Io ritornerò da te

Riki canta 'Lo sappiamo entrambi'

https://www.youtube.com/watch?v=8wEQ3tZd9tc

Le luci si spengono

Mentre il tempo sbiadisce nascosto in disparte

E ascolta fissandoci

Tra storie che scorrono

Le osserviamo cambiare e troviamo cambiati solo noi

Restiamo distanti restandoci accanto

Non lo noti anche tu?

Nei nostri sguardi che si sfiorano per strada e per sbaglio

A mezz’aria e senza alzarsi di più

Però qualcosa non torna

Tralasciando i ricordi che ho di te

Ti scrivo e dopo cancello

Non ti scrivo che tanto è inutile

Io fisso il vuoto che è a pezzi e tu

Ti addormenti guardando la tivù

Chissenefrega di noi se non so

Quello che vuoi se non parli

Se ci diciamo di sì ma fingiamo

E lo sappiamo entrambi

Parole che inciampano

Le sprechiamo in silenzi sfogandole addosso

E poi sul telefono

Trattieni i respiri e li aggiusti in un fiato

Ti diverti e ti annoi

Da adesso in poi non darmi mai e non darlo mai per scontato

Non rispondi se ti chiedo di noi

Però qualcosa non torna

Tralasciando i ricordi che ho di te

Ti scrivo e dopo cancello

Non ti scrivo che tanto è inutile

Io fisso il vuoto che è a pezzi e tu

Ti addormenti guardando la tivù

Chissenefrega di noi se non so

Quello che vuoi se non parli

Ci riproviamo ma la voce singhiozza

Urlami in faccia rinfaccia e vai

Silenzio in mezzo e dopo un po’

Il frastuono e poi il silenzio ancora

Però qualcosa non torna

Tralasciando i ricordi che hai di me

Mi scrivi e dopo cancelli

Non mi scrivi che tanto è inutile

Io fisso il vuoto che è a pezzi e tu

Ti addormenti guardando la tivù

Chissenefrega di noi se non so

Quello che vuoi se non parli

Se ci diciamo di sì ma fingiamo

E lo sappiamo entrambi

Raphael Gualazzi canta 'Carioca'

https://www.youtube.com/watch?v=LJ-3rtO_Zqs

L’ultimo bacio è un apostrofo

Che mi hai lasciato

Non ci sei più e sono in un angolo

Tirando il fiato

Io che con te ho sorriso e pianto

Fino a non vedere

La nostra storia è stata un salto

E io non so cadere

Vedo

Nel buio

Luci

Di un locale a due passi da me

Nel fumo

Una voce

Mi sospira dai balla con me

Occhi scuri

E pelle carioca

Carioca

Ma chi l’avrebbe detto

Sento solo la musica

Forse sei il diavolo

Ma sembri magica

Quanto tempo ho perso

La vita quasi mi supera

Resto qui adesso

Che si spegne la città

Bastava un sogno carioca

Puoi cancellare ogni momento

In una volta sola

Meglio spazzati via dal vento

Che ogni tua parola

Ora

Vedo

Nel buio

Il tuo viso a due passi da me

Non hai

Scuse

Per tenermi lontano da te

Occhi scuri

E pelle carioca

Carioca

Che io sia maledetto

Dai non fare la stupida

Fammi un sorriso

Che la noche se ne va

Ma chi l’avrebbe detto

Sento solo la musica

Forse sei il diavolo

Ma sembri magica

Quanto tempo ho perso

La vita quasi mi supera

Resto qui adesso

Che si spegne la città

Bastava un sogno carioca

Non me ne importa di quel che pensi

Non me ne importa di quel che senti

Non mi ricordo neanche chi sei tu

Voglio sorridere dei miei sbagli

Voglio rivivere sogni immensi

Voglio una vita che non finisce più

Ma chi l’avrebbe detto (Non me ne importa di quel che pensi)

Sento solo la musica (Non me ne importa di quel che senti)

Carioca (Non mi ricordo neanche chi sei tu)

Carioca

Ma chi l’avrebbe detto (Voglio sorridere dei miei sbagli)

Sento solo la musica (Voglio rivivere sogni immensi)

Carioca (Voglio una vita che non finisce più)

Carioca

 

355 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria