Domenica, 18 agosto 2019 - ore 21.45

A2A-Iren. Pisapia a Fassino: Operazione da approfondire senza tabù e senza pregiudizi

| Scritto da Redazione
A2A-Iren. Pisapia a Fassino: Operazione da approfondire senza tabù e senza pregiudizi

"Considero non solo positivo, ma anche necessario l'impegno del Governo per la riduzione del numero delle Municipalizzate in Italia. 

L'istituzione della Città Metropolitana che prenderà il via il 1 gennaio 2015 potrà essere il momento opportuno per iniziare a confrontarsi in maniera realistica e concreta sull'aggregazione tra Partecipate dei singoli comuni del nuovo Ente che si occupano degli stessi servizi ai cittadini. Questo per rendere tali servizi più efficienti e allo stesso tempo avere un significativo risparmio economico. 

In tal senso si sono già mossi i Comuni di Milano e Brescia attraverso i patti parasociali in cui sono state date indicazioni ad A2A per lavorare ad aggregazioni territoriali che rendano sempre più efficienti le attività locali di energia, calore e servizi ambientali facendo leva in particolar modo sulla rete di distribuzione. 

Per quanto riguarda quanto affermato dal Sindaco Fassino, con cui mi sono già confrontato in passato sull'ipotesi di aggregazione, è indubbio che grandi società come A2A e Iren e altre grandi multiutilities dovranno avere sempre di più avere la forza e la capacità di una presenza sul mercato nazionale e internazionale. Ipotesi che abbiano un orizzonte industriale più ampio devono essere approfondite senza tabù e senza pregiudizi. Su questo è utile che i CdA inizino a confrontarsi per raggiungere un obiettivo che rafforzerebbe le società e darebbe occasioni di sviluppo e nuova occupazione nell'interesse delle aziende e dei cittadini. 

Lo studio di aggregazione tra A2A e Iren si potrà riprendere e approfondire non appena sarà portata a termine la cessione delle quote di A2A già deliberata dai Comuni di Milano e Brescia". 

Lo ha affermato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia. 

759 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria