Martedì, 02 giugno 2020 - ore 04.24

Affissi striscioni su sedi contro gestione Regione Lombardia

Affissi striscioni su sedi contro gestione Regione Lombardia

| Scritto da Redazione
Affissi striscioni su sedi contro gestione Regione Lombardia

«Covid-19 - giunta regionale, gestione criminale»: è lo striscione che oggi diverse sedi della Regione Lombardia si sono trovate affisso. Da Bergamo a Cremona, da Brescia a Pavia arrivando a Milano «vogliamo ribadire - spiegano insieme le sigle Csa Magazzino 47, Associazione Diritti per Tutti, MovimentoPavia, Barrio Campagnola, Csa Dordoni, Transiti - che il dramma sanitario, umano e sociale Covid-19 in Lombardia era ed è stato amplificato dalla gestione Fontana - Gallera. Mentre si corre verso la riapertura generalizzata della regione non ci sono ancora mascherine e guanti, non si fanno tamponi e manca un piano sanitario, economico e sociale di prevenzione e cura della popolazione, tanto che non solo non sono state fatte le zone rosse ad Alzano, Nembro e Orzinuovi, non solo si sono trasformate le Rsa in Lazzaretti, non solo si è continuato a far lavorare la fabbriche nonostante i luoghi di lavoro fossero uno dei centri del contagio, ma la Regione non porta nemmeno avanti le domande di cassa integrazione in deroga e non affronta i problemi sociali dettati dalla riduzione di reddito di molte famiglie».

 
253 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Alberti (M5S): La Lombardia fa fare test sierologici anti COVID-19 a laboratori privati senza limite di prezzo, ennesimo regalo alla sanità privata

Alberti (M5S): La Lombardia fa fare test sierologici anti COVID-19 a laboratori privati senza limite di prezzo, ennesimo regalo alla sanità privata

Con la prossima delibera di Regione Lombardia le strutture sanitarie private regionali potranno effettuare ogni tipo di test sierologici anti COVID-19, purché accreditati e riconosciuti dalla Regione. La lista sarà disponibile a breve a breve e tutti i test saranno a pagamento e senza che sia stabilito un tetto massimo di prezzo.