Sabato, 13 agosto 2022 - ore 02.34

AISE L’INTEGRAZIONE EUROPEA VISTA DAGLI OCCHI DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e gli Autori del progetto “Italiani d’Europa” il prossimo 13 febbraio presenteranno alla Farnesina il libro e il web documentary realizzato in collaborazione con National Geographic Italia “Italiani del Belgio”

| Scritto da Redazione
AISE L’INTEGRAZIONE EUROPEA VISTA DAGLI OCCHI DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO

AISE L’INTEGRAZIONE EUROPEA VISTA DAGLI OCCHI DEGLI ITALIANI ALL’ESTERO

Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale – Direzione Generale per gli Italiani all’Estero e gli Autori del progetto “Italiani d’Europa” il prossimo 13 febbraio presenteranno alla Farnesina il libro e il web documentary realizzato in collaborazione con National Geographic Italia “Italiani del Belgio”

--------------------

“Italiani d’Europa” racconta la storia presente e passata della comunità italiana in Paesi europei chiave, con una serie di libri fotografici, web documentary multimediali e reportage tradizionali sul magazine di National Geographic. Il progetto nasce come espansione di “Italians and the UK”, libro e web documentary pubblicati nel luglio 2016 (www.italiansandtheuk.it). “Italiani del Belgio” compone il primo capitolo della nuova serie, cui prossimamente seguirà “Italiani di Germania”.

In un momento in cui il futuro dell’Europa si trova ad un crocevia, le storie degli immigrati italiani, tanto nel presente quanto nel passato, raccontano in prima persona un’integrazione europea ancora in corso, ma fondamentale per il successo dell’Unione. In questo, il Belgio è un esempio particolarmente importante: la comunità italiana è la più numerosa tra quelle straniere presenti nel Paese. A differenza poi di altre emigrazioni italiane più recenti, gli italiani del Belgio sono presenti in maniera significativa dall’inizio del secolo scorso, con una vera e propria emigrazione di massa negli anni ’50 (oltre mezzo milione in dieci anni in un Paese, al tempo, di sei milioni di abitanti), e grandi numeri ancora ai giorni d’oggi.

[leggi tutto]

 

1010 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online