Giovedì, 20 giugno 2019 - ore 00.07

Aise LA TERZA EDIZIONE DELL’ITALIAN DESIGN DAY A LISBONA

L’Istituto Italiano di Cultura di Lisbona presenta la terza edizione dell’Italian Design Day.

| Scritto da Redazione
Aise LA TERZA EDIZIONE DELL’ITALIAN DESIGN DAY A LISBONA

Aise LA TERZA EDIZIONE DELL’ITALIAN DESIGN DAY A LISBONA

L’Istituto Italiano di Cultura di Lisbona presenta la terza edizione dell’Italian Design Day.

La manifestazione è stata indetta dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con il Ministero per i Beni Culturali, il Ministero dello Sviluppo Economico, l’Associazione per il Disegno industriale, ICE Agenzia, la Triennale di Milano, il Salone del Mobile di Milano, Federlegno-Arredo, la Fondazione Compasso d’Oro, la Fondazione Altagamma e molte altre istituzioni pubbliche e private, allo scopo di valorizzare, sul piano internazionale, l’eccellenza del design italiano di qualità che rappresenta oggi un segno distintivo del Made in Italy, uno dei principali assi dell’azione di promozione integrata del "Vivere all’italiana", capace di trasmettere un’immagine innovativa dell’Italia oltre confine.

"La città del futuro, la qualità della vita e le nuove frontiere dell'abitare" è il tema portante dell'Italian Design Day 2019. Durante l’intera giornata di oggi, 20 marzo, in contemporanea "100 Ambasciatori del design italiano", ossia 100 professionisti scelti tra designer, architetti, urbanisti, imprenditori e docenti, presenteranno il design italiano in 100 eventi nei principali Paesi del mondo, per illustrare la storia e le nuove tendenze di questo importante settore della cultura e dell’economia italiane, in cui la capacità del fare e quella del progettare sono riuscite ad esprimere eccellenze uniche al mondo.

"Ambasciatrice" del design italiano per Lisbona è la professoressa Marinella Ferrara, docente di Design al Politecnico di Milano - Scuola del Design, che terrà la conferenza "Design italiano nell’era smart" presso l’Università Lusofona di Lisbona, nell’ambito del Corso di Laurea e del Master in Design.

Marinella Ferrara coordina dal 2014 il MADEC, il Centro di Ricerca di Material Design Culture nel Dipartimento di Design del Politecnico di Milano. Le sue ricerche riguardano principalmente il rapporto tra design e nuove tecnologie nella storia del design e nell’attualità in prospettiva di Future Design Scenarios. Socio ADI, dal 2015 al 2017 è stata membro del consiglio direttivo dell’associazione e, attualmente, coordina il comitato tecnico-scientifico per la formazione professionale continua e permanente dei designer professionisti. (aise)

564 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online