Martedì, 02 giugno 2020 - ore 04.35

Ambulanti protestano sotto sede Regione Lombardia

Ambulanti protestano sotto sede Regione

| Scritto da Redazione
Ambulanti protestano sotto sede Regione Lombardia

«Fare mercato è un reato?», «Non siamo invisibili»: sono alcuni dei messaggi degli operatori del commercio ambulante che questa mattina si sono radunati sotto Palazzo Lombardia per un flash mob di protesta, organizzato da Fiva (Federazione Italiana Venditori Ambulanti). «Nessuno sembrava essersene accorto in Regione, ma non esiste alcun protocollo di sicurezza su come riaprire i mercati dal prossimo lunedì 18 maggio», ha spiegato il presidente di Fiva, Giacomo Errico. «È qualcosa di essenziale per la riapertura, ne discuteremo nel pomeriggio e speriamo di trovare una soluzione». «Non stiamo chiedendo altro che il diritto di sopravvivere insieme alle nostre famiglie», ha affermato anche uno degli ambulanti presenti al sit-in. «Il Governo ci ha abbandonati, ma noi non siamo fantasmi».

 
250 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria