Martedì, 17 maggio 2022 - ore 13.47

ASST DI CREMONA LA DIREZIONE STRATEGICA RICORDA LUCIANO ABRUZZI

Ci mancherà. Mancherà ai colleghi – “Immenso è il dolore e lo sconforto in cui ci ha lasciati; ci incoraggiava, sempre, in ogni situazione”. Mancherà alle persone che si erano affidate alle sue cure.

| Scritto da Redazione
ASST DI CREMONA   LA DIREZIONE STRATEGICA RICORDA LUCIANO ABRUZZI

ASST DI CREMONA   LA DIREZIONE STRATEGICA RICORDA LUCIANO ABRUZZI

Luciano Abruzzi era un professionista capace, rispettoso. Molto attento alla fragilità dei malati e ai loro familiari. Era un uomo gentile, disponibile, propenso all’altro. Era parte fondante dell’Ospedale e dell’équipe di Neurologia, all’interno della quale lavorava da molti anni. Autorevole, mai autoritario, amava collaborare alla pari, in modo propositivo. Per questo lo ricordiamo fianco a fianco di colleghi e volontari nel mettere al primo posto il benessere dei suoi pazienti. Ed è ciò che ha fatto sino all’ultimo, anche durante l’emergenza sanitaria.

Luciano Abruzzi era un medico dedito all’ascolto, dote non comune; condivideva con i pazienti scelte e difficoltà. Comprendeva la loro sofferenza, anche umana. Quella che - dopo la diagnosi - accompagna le persone con malattia cronica e progressivamente invalidante per il tempo di una vita. Ecco perché aveva saputo diventare un autentico riferimento per la comunità cremonese. Lo testimoniano le centinaia di messaggi di stima e affetto che stiamo ricevendo in queste ore.

Ci mancherà. Mancherà ai colleghi – “Immenso è il dolore e lo sconforto in cui ci ha lasciati; ci incoraggiava, sempre, in ogni situazione”. Mancherà alle persone che si erano affidate alle sue cure.

Alla moglie Pia e agli adorati figli, va il pensiero di vicinanza della Direzione strategica dell’ASST di Cremona e di tutti gli operatori.

In segno di lutto l’ASST di Cremona ha abbassato le bandiere a mezz’asta della sede legale di Viale Concordia. “E’ un gesto che rivolgiamo a tutti i sanitari che sono mancati e a tutte le persone che ci hanno lasciato in questi due mesi di grande fatica e dolore” ha dichiarato Giuseppe Rossi (Direttore Generale ASST di Cremona)

887 visite

Articoli correlati

Petizioni online
Sondaggi online