Mercoledì, 19 gennaio 2022 - ore 12.26

Bahai.Il video dei lavori della Casa di Culto in Cile

| Scritto da Redazione
Bahai.Il video dei lavori della Casa di Culto in Cile

Un documentario mostra l’inizio dei lavori per la Casa di culto in Cile
Il primo video che documenta i progressi dei lavori per la Casa di culto in Cile è andato in onda on line.
Il documentario, intitolato «I progressi dei lavori per la costruzione della Casa di culto baha’i del Sud America», è in spagnolo ed è sottotitolato in inglese. Si può prenderne visione nel sito web ufficiale,
 
http://templo.bahai.cl/noticiario_eng.htm.
Il video illustra brevemente la natura e lo scopo delle Case di culto baha’i e presenta l’innovativo progetto per quella di Santiago, l’ultimo Tempio continentale che sarà eretto nel mondo. Mostra anche l’inizio degli scavi e del livellamento del terreno per le fondamenta dell’edificio e per il sagrato, oltre che la costruzione di infrastrutture in loco per il personale che partecipa ai lavori.
 
Il progetto è stato annunciato dalla Casa di Giustizia nel 2001. Il progetto vincente, che è stato scelto fra 185 progetti presentati da oltre 80 paesi, ha già vinto parecchi premi internazionali.
Le Case di culto baha’i sono edifici aperti a tutti, nei quali i visitatori possono pregare e meditare in un’atmosfera serena o, in alcune circostanze, ascoltare le sacre scritture delle religioni del mondo recitate o cantate. Ogni Casa di culto diventerà un centro spirituale attorno al quale fioriranno agenzie e istituzioni di servizio sociale, umanitario ed educativo a beneficio delle popolazioni circostanti.
 
Per leggere l’articolo in inglese online e vedere le foto, si vada a:
http://news.bahai.org/story/921

1325 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria

Tommaso Negri, giovane cremonese in Cina, ha partecipato alla maratona di Pechino del 3 novembre 2019

Tommaso Negri, giovane cremonese in Cina, ha partecipato alla maratona di Pechino del 3 novembre 2019

Alla maratona di Pechino 2019 , 30.000 corridori sono partiti da Piazza Tian’anmen e hanno attraversato le parti ovest e nord della città di , verso il traguardo in Celebration Square nella zona centrale di Scenic Boulevard nel Parco Olimpico di Pechino in una giornata di pioggia.Tommaso è stato l’unico cremonese che ha partecipato …. arrivando anche al traguardo.