Giovedì, 06 ottobre 2022 - ore 17.03

BRESCIA: SEGNALIBRI CON L’IMMAGINE DELLE MADRI COSTITUENTI

| Scritto da Redazione
BRESCIA: SEGNALIBRI CON L’IMMAGINE DELLE MADRI COSTITUENTI

 

L’Assessorato alle Pari Opportunità ha realizzato alcuni segnalibri da distribuire nelle biblioteche, nelle associazioni e nei Consigli di Quartiere per ricordare le donne che hanno fatto parte all’Assemblea Costituente italiana e per riconoscerne i grandi meriti.

Un recente sondaggio ha confermato che, purtroppo, un oblio generalizzato avvolge le 21 donne elette nell’Assemblea Costituente il 2 giugno 1946, assieme a 535 uomini.

Le donne elette erano un’esigua minoranza, il 3,7% su 226 candidate, ma la loro presenza, come espressione della componente femminile del popolo sovrano, era una novità assoluta. Il clima di scetticismo era tale che un noto quotidiano nazionale, in vista del voto, consigliò alle elettrici di non presentarsi alle urne con il rossetto per non lasciare impronte.

Nella primavera del 1946, però, le donne compirono il miracolo annientando il pregiudizio: l’affluenza alle urne superò l’82% e, su 19.802.581 votanti, le donne furono un milione e duecentomila in più degli uomini.

Le 21 donne costituenti collaborarono attivamente per rendere più democratica la Costituzione della nuova Italia, conquistando la piena cittadinanza e fronteggiando spesso i pregiudizi dei loro stessi colleghi di partito.

Senza le loro battaglie diversi articoli della Costituzione, compresi i principi fondamentali, non sarebbero gli stessi.

Ad esempio, si deve alla socialista Lina Merlin la menzione specifica della parità di genere contenuta nell’articolo 3 della Costituzione che rappresentava una totale novità per l’Italia.

 

 

 

 

LE 21 MADRI COSTITUENTI

 

  1. Adele Bei

  2. Bianca Bianchi

  3. Laura Bianchini

  4. Elisabetta Conci

  5. Maria De Unterrichter Jervolino

  6. Filomena Delli Castelli

  7. Maria Federici

  8. Nadia Gallico Spano

  9. Angela Gotelli

  10. Angela M. Guidi Cingolani

  11. Leonilde (nota come Nilde) Iotti

  12. Teresa Mattei

  13. Angelina Livia (nota come Lina) Merlin

  14. Angiola Minella

  15. Rita Montagnana Togliatti

  16. Maria Nicotra Fiorini

  17. Teresa Noce Longo

  18. Ottavia Penna Buscemi

  19. Elettra Pollastrini

  20. M. Maddalena Rossi

  21. Vittoria Titomanlio

 

 

393 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria