Sabato, 25 giugno 2022 - ore 15.14

BS: PROGETTO ''PRIMAVERA IN VIA MILANO ''

| Scritto da Redazione
BS: PROGETTO ''PRIMAVERA IN VIA MILANO ''

La zona di via Milano, che negli ultimi anni è stata oggetto dell’importante progetto di riqualificazione “Oltre la strada”, è tra le aree maggiormente presidiate e controllate dalla Polizia Locale.

Nel corso del 2021 gli agenti hanno eseguito pattugliamenti in auto, in moto e a piedi, dimostrando particolare flessibilità nell’eseguire i compiti loro assegnati. Gli uomini della Polizia Locale hanno portato a termine 15 operazioni di sgombero di persone senza fissa dimora nelle aree dismesse, 12 delle quali all’interno dell’ex Ideal Clima e dell’ex Ideal Standard, interessate dai lavori di demolizione e dalla successiva costruzione del nuovo teatro comunale, mentre le restanti si sono svolte nell’area ex Bisider di via Eritrea.

Il nucleo operativo di polizia giudiziaria, attraverso pedinamenti e interventi in abiti civili, ha arrestato 9 persone per spaccio di droga.

Di seguito il dettaglio degli interventi della Polizia Locale nella zona di via Milano nel 2021: 

INTERVENTI DELLA POLIZIA LOCALE IN VIA MILANO - ANNO 2021

 

Richieste di intervento giunte alla Centrale Operativa

1.876

Servizi di pattugliamento (anche a piedi e di sera), inclusi i servizi straordinari coordinati (pattuglie viabili, squadra cinofila, polizia commerciale e giudiziaria)

731

Servizi del nucleo territoriale, di polizia giudiziaria e della squadra cinofila per il controllo delle grandi ex aree industriali abbandonate (Ideal Clima-Ideal Standard-Bisider), eseguiti assieme ad altre forze di polizia o in autonomia.

15

 
 

Totale delle persone identificate

376

Persone controllate in merito all’applicazione delle disposizioni di prevenzione del contagio da Covid 19

423

Persone sanzionate per infrazioni legate al rispetto delle disposizioni di prevenzione del contagio da Covid 19

49

Arresti connessi ad attività di spaccio di stupefacenti

9

Controlli della attività commerciali

134

Attività commerciali sanzionate

17

Attività commerciali sanzionate per il mancato rispetto delle disposizioni di prevenzione del contagio da Covid 19

9

Totale dei veicoli controllati

1.123

Totale accertamenti per rifiuti abbandonati

478

Sanzioni legate all’abbandono di rifiuti

88

Sanzioni per violazioni del Regolamento di Polizia Urbana

43

Il progetto “Primavera in via Milano” della Polizia Locale si pone l’obiettivo di incrementare ulteriormente, e in modo ancora più organico, quanto fatto finora in favore di una maggiore sicurezza urbana e stradale, favorendo la vivibilità, la fruibilità degli spazi pubblici e la convivenza nel territorio. Saranno programmati ulteriori interventi, insieme con le forze di Polizia dello Stato, per controllare costantemente il territorio, contrastando comportamenti illegali e incivili. Verrà così migliorata la percezione della sicurezza ascoltando i bisogni espressi dai cittadini.

Considerato che parte della zona di via Milano si trova nel Sin Caffaro saranno previsti, inoltre, interventi di verifica dell’applicazione della specifica ordinanza sindacale.

Per rendere più efficienti le operazioni, l’area sarà suddivisa in quattro ambiti (l’arteria di via Milano, parchi e giardini, parchi e giardini soggetti all’inquinamento da Pcb e luoghi di particolare aggregazione o criticità) e gli interventi saranno pianificati secondo un calendario trimestrale, in modo da tener conto in modo dinamico delle varie esigenze che possono presentarsi.

Il progetto sarà attuato attraverso l’impiego delle diverse articolazioni territoriali e specialistiche della Polizia Locale di Brescia.

Il Servizio unità territoriali assicurerà un controllo dei parchi, dei giardini, dei luoghi di aggregazione e delle strade mediante pattuglie a piedi o in bicicletta, per un totale di 20/30 servizi per trimestre in aggiunta al normale pattugliamento.

Per quanto riguarda la sicurezza stradale, l’unità territoriale e gli ausiliari del traffico, con il supporto della squadra accertamenti tecnologici, controlleranno piste ciclabili, spazi pedonali e strade. Saranno effettuati accertamenti riguardo alle soste e alla velocità dei veicoli. Gli interventi saranno da 10 a 30 per trimestre, oltre a quanto già normalmente previsto.

Le unità territoriali di Polizia Giudiziaria, la squadra cinofila e quella Commerciale effettueranno ulteriori interventi di contrasto al degrado: saranno effettuate operazioni in zone specifiche e controlli antiprostituzione, per un totale di 10/15 interventi a trimestre.

Inoltre, ai servizi di contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti e ai controlli di Polizia Commerciale dei pubblici esercizi saranno dedicati dai 4 ai 6 interventi per trimestre aggiuntivi.

Infine, insieme con l’Area Ambiente, Verde, Sostenibilità e con la Protezione Civile, saranno effettuati da 10 a 15 controlli per trimestre dei parchi e degli orti, anche con l’impiego di droni e con l’aiuto degli assistenti civici, verificando, in particolare, l’applicazione degli obblighi previsti dall’ordinanza sindacale SIN Caffaro.

183 visite
Petizioni online
Sondaggi online

Articoli della stessa categoria